Micchichè, migliorare qualità club

Micchichè, migliorare qualità club
di ANSA

(ANSA) - ROMA, 4 FEB - L'appeal del calcio italiano migliorerebbe con una più equa distribuzione dei diritti tv? E' una delle domande che sono state rivolte a Gaetano Miccichè, ospite di 'Radio anch'io Sport', su Rai Radio 1. "La legge Melandri di fatto dà il 50% dei diritti uguali per tutti, il restante li divide in funzione di audience e risultati - ha ricordato Miccichè - Si può certo andare verso una maggiore equità, ma è altrettanto importante migliorare la qualità delle società. In Inghilterra su 20 squadre solo cinque sono di soggetti inglesi. Noi abbiamo bisogno di attrarre investitori internazionali. Fatto 100 i ricavi, 20 anni fa arrivavano solo dai biglietti, poi sono nate le sponsorizzazioni. Oggi il 70% dei ricavi deriva dai diritti televisivi. Vendiamo la Serie A in 200 paesi nel mondo e non è male. Ho sempre pensato che il calcio sia una dei migliori veicoli per far conoscere le bellezze dell'Italia all'estero".