Tiscali.it
SEGUICI

Scene assurde in Sierra Leone-Egitto: sei tifosi entrano in campo per aggredire Salah

L'attaccante del Liverpool è stato protetto dai compagni di squadra poi è intervenuta la sicurezza che ha bloccato e picchiato due uomini

di Tiscali Sport - video X Twitter   
Loading...
Codice da incorporare:

Brutto episodio durante la partita tra Sierra Leone ed Egitto, valida per le qualificazioni mondiali dell'Africa. Sei sostenitori della nazionale di casa hanno invaso il campo e due di loro si sono diretti con atteggiamento aggressivo verso la stella egiziana Mohamed Salah. Uno di loro, si è poi saputo, era entrato in campo con l'intenzione di abbassare i pantaloncini da gioco all'attaccante del Liverpool (che in Italia ha giocato con la Roma e la Fiorentina).

Salah stato protetto dai compagni di squadra

Ma sono stati i giocatori dell'Egitto, compagni di squadra di Salah, a fermare questi esagitati proteggendo il loro capitano ed evitando che venisse anche colpito dai tifosi. Poi sono intervenuti gli uomini della sicurezza che hanno raggiunto i due aggressori, li hanno bloccati e picchiati. Gli altri quattro tifosi della Sierra Leone sono riusciti a fuggire.

di Tiscali Sport - video X Twitter   
I più recenti
Messi, l'Inter Miami sarà il mio ultimo club
Messi, l'Inter Miami sarà il mio ultimo club
Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus
Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus
Monza, Nesta è il nuovo allenatore: è ufficiale
Monza, Nesta è il nuovo allenatore: è ufficiale
Nesta al Monza, al timone dal 1 luglio
Nesta al Monza, al timone dal 1 luglio
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...