Tiscali.it
SEGUICI

"Non respira autonomamente": ansia per il nazionale svedese Olsson dopo un malore in casa

Il centrocampista del Midtjylland è ricoverato in ospedale e collegato a un ventilatore. Soffre di una malattia acuta legata al cervello. La federcalcio svedese: "Riprenditi presto"

di Italpress   
'Non respira autonomamente': ansia per il nazionale svedese Olsson dopo un malore in casa

Ore di ansia in Svezia per Kristoffer Olsson. Il 28enne centrocampista del club danese del Midtjylland e della nazionale svedese ha perso conoscenza mentre si trovava nella sua casa ed attualmente si trova ricoverato e collegato a un ventilatore. "Martedì mattina abbiamo ricevuto la terribile notizia che il giocatore della nazionale maschile Kristoffer Olsson ha avuto un malore improvviso ed è ora in ospedale collegato a un respiratore - si legge in un post della federcalcio svedese -. Tutta la famiglia del calcio svedese ti pensa e spera che tu possa riprenderti presto. I nostri pensieri vanno anche ai cari di Kristoffer in questo momento difficile".

Il comunicato del Midtjylland

Qualche dettaglio in più nel comunicato del Midtjylland: "Alla luce delle crescenti voci e congetture pendenti sul motivo dell'assenza di Kristoffer Olsson negli ultimi tempi, ci sentiamo obbligati a rendere pubblico questa nota. Il 28enne giocatore della nazionale svedese ha perso conoscenza nella sua casa martedì 20 febbraio ed è stato trasferito all'ospedale universitario di Aarhus, dove è ricoverato e collegato a un ventilatore".

"Soffre di una malattia acuta legata al cervello"

"Kristoffer Olsson - prosegue il comunicato - è affetto da una malattia apparentemente acuta, legata al cervello, che non è dovuta ad autolesionismo di alcun tipo, né causata da fattori esterni. Un team dei massimi esperti medici danesi sta attualmente lavorando alacremente per fare una diagnosi e avviare il trattamento giusto". Cresciuto nelle giovanili dell'Arsenal, e attenzionato in passato anche dalla Juventus, Olsson, dopo una stagione con i Gunners, ha vestito le maglie di AIK, Krasnodar e Anderlecht per poi tornare al Midtjylland, con cui fu in campo nella doppia sfida della fase a gironi di Europa League del 2022 con la Lazio (5-1 per i danesi all'andata); con la sua nazionale vanta 48 presenze.

di Italpress   

I più recenti

Euro2024: Aia.PacificiSei italiani in Germania risultato straordinario
Euro2024: Aia.PacificiSei italiani in Germania risultato straordinario
Lecce: Banda operato recupererà in 50 giorni
Lecce: Banda operato recupererà in 50 giorni
Calcio: Balata Rivedere normativa su lavoro sport e più collegialità
Calcio: Balata Rivedere normativa su lavoro sport e più collegialità
Euro 2024: convocati gli arbitri Orsato e Guida
Euro 2024: convocati gli arbitri Orsato e Guida

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...