Non solo trattative milionarie: da Ribery a Balotelli tutti gli affari a parametro zero

Senza squadra ma molto richiesto l'ex juventino Fernando Llorente. Ben Arfa sogna l'Italia, la sfida è tra Samp e Atalanta. "Disoccupati" anche Guarin e Sturridge

Non solo trattative milionarie: da Ribery a Balotelli tutti gli affari a parametro zero
di Andrea Curreli

Il calciomercato estivo è entrato nel vivo e si susseguono le voci su probabili trattative. Non solo in Italia dove il "valzer degli attaccanti" Icardi, Higuain, Dzeko e Dybala alimenta i sogni dei tifosi dei top club tricolori, ma anche in Francia con i malumori di Neymar (che vuole lasciare il Psg per fare ritorno al Barcellona), in Spagna (il clamoroso ritorno in Premier del brasiliano Coutinho dopo il flop al Barça), Inghilterra e Germania. Tanti nomi e tanti ipotetici affari in corso. Dalla fine di giugno diversi club hanno attinto alla lista degli "svincolati" tesserando a parametro zero campioni del calibro di Daniele De Rossi (Boca Juniors) e Dani Alves (San Paolo).

"Balo" verso il Brasile, asta per Llorente e c'è Ribery

Ma rimangono tanti nomi importanti tra i giocatori a parametro zero. Tra gli italiani spicca il nome di Mario Balotelli. Dopo un timido contatto con il Verona neopromosso, SuperMario potrebbe finire in Brasile al Flamengo. Secondo il quotidiano spagnolo Marca, il club rubio-negro è pronto a offrire 15 milioni l'ex attaccante azzurro. E' senza squadra anche il francese Franck Ribery, che ha 36 anni ha lasciato il Bayern Monaco dopo aver vinto tanto. Dopo una stagione ottima con il Tottenham, Fernando Llorente è rimasto senza contratto. L'ex attaccante spagnolo della Juve è stato contattato prima dalla Fiorentina e poi dalla Lazio, ma sembra destinato a rinforzare il Manchester United.

Ben Arfa sogna l'Italia, si allontana Guarin

"Disoccupato" anche un altro ex Juve: lo svizzero Stephan Lichtsteiner. Dovrebbe arrivare in Italia l'enfant terrible del calcio francese Ben Arfa. La Samp ha presentato la sua offerta, ma l'ex Rennes preferirebbe l'Atalanta. La squadra di Gasperini aveva contattato anche Fredy Guarin, che aveva lasciato l'Inter per trasferirsi in Cina, ma la trattativa non è stata conclusa. Il Bologna invece aveva sondato il terreno per Daniel Andre Sturridge, un gol con il Liverpool nella Champions League vinta dai Red Devils. Ma il calciatore inglese di origini giamaicane potrebbe finire in Turchia. La Fiorentina aveva considerato l'ipotesi di Jeremy Uche "Jerry" Mbakogu, nigeriano con cittadinanza italiana ed ex Carpi. E' senza contratto, dopo anni in Ligue 1 con il Monaco, il difensore Andrea Raggi.

L'eterna promessa Marković e "Capitan Susaeta" 

Ricordate Lazar Marković? L'Inter voleva a tutti i costi il centrocampista della Nazionale serba, ma attualmente è considerato un investimento a rischio. Così come quello dell'attaccante russo Aleksander Kokorin. In Spagna si segue con curiosità la sorte di Markel Susaeta Laskurain, il "capitano" ha lasciato l'Athletic Bilbao dopo 22 anni. In Inghilterra invece i fari sono puntati su Danny Welbeck. Il talento di origine ghanese è svincolato dall'Arsenal, ma sta trattando con il Watford. L'attaccante ivoriano Wilfried Bony, campione d’Inghilterra con il Manchester City, sta cercando squadra dopo l'addio allo Swansea. C'è poi Emmanuel Imorou, l' "eroe del Benin". Il difensore classe '88 ha giocato nel Caen nell'ultima stagione di Ligue 1.

Nuove squadre per De Rossi, Dani Alves, Felipe Luìs e Gary Cahill  

Alcuni svincolati hanno trovato squadra. "DDR", ovvero Danile De Rossi, è volato in Argentina dopo il divorzio con la Roma. Dani Alves, ex Juve e Barcellona, ha fatto ritorno in Brasile per difendere i colori del San Paolo. Anche un altro celebre brasiliano, Felipe Luìs, è tornato in patria. Scaduto il contratto con l'Atletico Madrid, Luis è andato al Flamengo. Gary Cahill, "liberato" dal Chelsea dopo 7 anni, ha accettato le offerte del Crystal Palace. Il talento algerino Yacine Brahimi è stato corteggiato dalla Roma, poi ha scelto l'Al-Rayyan. Alberto Moreno è tornato in Spagna, al Villarreal, dopo l'addio al Liverpool. Il maliano Bakary Sako ha scelto la Turchia, il Denizlispor, dopo aver salutato il Crystal Palace. Dopo 9 anni Neven Subotić ha lasciato il Borussia Dortmund. Il calciatore statunitense con cittadinanza tedesca naturalizzato serbo, ha firmato con l'Union Berlino. L'ex Palermo Abel Hernández è il nuovo attaccante dell'Al-Ahly.