Icardi rinnova e lascia l'Inter: l'argentino si trasferisce al Psg. Colpi in attacco per Roma e Napoli

La Juve piomba su Boateng del Bayern. Dopo l'infortunio di Chiellini, i bianconeri corrono ai ripari. La Fiorentina ha messo le mani sull'attaccante brasiliano Pedro

Icardi rinnova e lascia l'Inter: l'argentino si trasferisce al Psg. Colpi in attacco per Roma e Napoli
TiscaliNews

Mauro ICARDI giocherà nella prossima stagione con il Paris Saint-Germain. Lo ufficializza l'Inter. "L'attaccante argentino precisa la società - si trasferisce al club francese a titolo temporaneo annuale con diritto di trasformazione della cessione in definitiva"."Contestualmente - aggiunge il club milanese - Icardi ha raggiunto un accordo con l'Inter per il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2022". Sarà un prestito gratuito, con un diritto di riscatto fissato a circa 70 milioni, ovvero la cifra che l'Inter ha sempre richiesto per lasciar partire il suo ex capitano. 

Colpo last minute per il ds della Roma Gianluca Petrachi. Fatta per Henrik MKHITARYAN: il centrocampista armeno è atterrato a Fiumicino dopo essere partito dall’aeroporto londinese di Heathrow, per recarsi direttamente a Villa Stuart per le visite mediche, prima della firma del contratto con il club giallorosso. L'esterno offensivo è sbarcato a poche ore dalla chiusura del calciomercato: arriva dall'Arsenal in prestito con diritto di riscatto. 

Il Napoli ha ufficializzato il tesseramento di Fernando LLORENTE, svincolato dal Tottenham. L'ufficializzazione dell'attaccante spagnolo è stata annunciata su Twitter dal presidente azzurro Aurelio De Laurentiis con un "Benvenuto Fernando" e una foto di Llorente che firma. Llorente, nato a Pamplona 34 anni fa ha cominciato con la maglia dell'Athletic Bilbao con cui ha giocato dieci anni prima di passare nel 2013 alla Juventus, con cui ha vinto due scudetti, prima di tornare in Spagna, al Siviglia con cui ha vinto l'Europa League nella stagione 2015/16. Si è poi trasferito in Gran Bretagna, prima con i gallesi dello Swansea e poi con il Tottenham con cui è arrivato lo scorso anno in finale di Champions League. Con la nazionale spagnola, Llorente ha vinto la Confederations Cup nel 2009, il Mondiale in Sudafrica nel 2010 e l'Europeo in Polonia-Ucraina nel 2012.

Il resto di scoprirà nelle prossime ore. L'Atalanta, intanto, ha individuato il sostituto in difesa di Martin SKRTEL, prossimo alla rescissione consensuale: si tratta del danese Simon KJAER del Siviglia, che arriva in prestito con diritto di riscatto. Classe 1989, Kjaer ha già giocato in Italia con le maglie di Palermo e Roma; è il terzo giocatore del Siviglia a sbarcare a Bergamo, dopo MURIEL e l'altro prestito ARANA.

La Juve, dopo l'infortunio di Chiellini, vuole correre ai ripari, blindando la difesa: dalla Germania arriva l'indiscrezione secondo cui Jerome BOATENG sarebbe pronto a trasferirsi dal Bayern Monaco al club bianconero. L'eventuale arrivo del campione del mondo 2014 alla Juve costringerebbe la Juve a cedere RUGANI.

La Fiorentina ha messo le mani sull'attaccante brasiliano PEDRO, classe 1997. Il giocatore del Fluminense è atteso a Firenze entro lunedì, per sottoporsi alle visite mediche e l'eventuale firma sul contratto che dovrebbe legarlo al club di Commisso per cinque stagioni. Il costo del cartellino si aggira intorno ai 13-15 milioni. La Fiorentina non sembra intenzionata a fermarsi e sta lavorando anche su un altro brasiliano nel mirino da tempo, RAPHINHA dello Sporting Lisbona, passato nelle ultime ore in vantaggio sui vari POLITANO e DE PAUL, che dovrebbe finire alla Roma.

Oscar HILJEMARK è stato ceduto a titolo definitivo dal Genoa alla Dinamo Mosca. In Italia il centrocampista svedese, ex nazionale, aveva giocato anche con la maglia del Palermo. Infine Ante REBIC è l'acquisto last-minute del Milan. L'attaccante croato dell'Eintracht Francoforte domani è atteso a Milano per le visite mediche di rito.