Dzeko in nerazzurro, Eriksen in giallorosso e Gomez al Siviglia? Roma, Inter e Atalanta non vedono l'ora

La Juve oltre a Dabò non sembra avere altri obiettivi, ma Pirlo ammette che interessa una punta. Nella Capitale stanno per accasarsi El Shaarawy e Reynolds

Dzeko lascerà la maglia della Roma (foto Ansa)
Dzeko lascerà la maglia della Roma (foto Ansa)
TiscaliNews

A Papu Gomez piace la Spagna, il Siviglia non dovrebbe avere problemi ad aprirgli le porte. All’Atalanta andrebbero 8 milioni. Dzeko piace all’Inter, Eriksen alla Roma, un matrimonio di interessi che potrebbe essere celebrato nel giro di qualche giorno, se la Juve non ci mette lo zampino. Ancora cinque giorni di trattative, spesso sottotraccia, per cercare di chiudere un affare magari insperato, in questa situazione economica difficile e con davvero poche prede plausibili. Il calciomercato invernale 2021 è stato finora tra i più aridi che si ricordi, perchè anche al di fuori dei confini sbocchi e opportunità sono clamorosamente scemati.

Papu Gomez saluta l'Atalanta (Ansa)

Pochi soldi in giro

Finora il Milan, spinto dall'esigenza ma anche da una rinnovata ambizione, si è mosso più delle altre big, rinforzando tutti i reparti con Mandzukic, Meitè e Tomori, e a detta dei suoi dirigenti si ritiene soddisfatto. All'uscita verso Parma di Conti potrebbero aggiungersi quelle del difensore Musacchio, che interessa sempre ai ducali, e dell'attaccante Colombo, al quale farebbe la corte la Cremonese. La Juventus oltre a Dabò non sembra avere altri obiettivi, come confermato anche oggi da Paratici, anche se Pirlo ammette che una punta potrebbe interessare, e nel mirino resterebbe sempre Scamacca, di proprietà del Sassuolo.

Il caso Dzeko

Il caso Dzeko a Roma sta creando non pochi grattacapi, e non solo nel club giallorosso, visto che l'attaccante bosniaco è sempre uno dei più forti in circolazione. Se la Juve, per motivi di costi, sembra aver rinunciato a portarlo alla Continassa, non è ancora morta l'ipotesi di un trasferimento del bomber alla corte di Antonio Conte in uno spericolato scambio con Eriksen. Nonostante il parere negativo della proprietà cinese, e la nota resistenza del giocatore a lasciare la Capitale, ci sarebbe tempo per arrivare alla quadratura del cerchio.

Attaccanti cercasi

Se a Trigoria stanno per accasarsi El Shaarawy e il giovane esterno Reynolds, in partenza sarebbe invece Fazio, altro obiettivo del Parma che cerca rinforzi in ogni settore e per questo è sulle tracce anche di Cutrone, in uscita dal Wolverhampton. L'attaccante interessa però anche al Benevento di Pippo Inzaghi, in contemporanea sulle tracce dell'ex azzurro Eder. Tutte alla ricerca di un difensore le trattative che ha in corso la Lazio per non lasciare scoperto il buco lasciato da Luiz Felipe, che resterà fuori per circa due mesi dopo l'operazione ad una caviglia. I possibili obiettivi sono Sokratis, però in calo, il giovane ma costoso Todibo del Barcellona e Maksimovic. Il Napoli farebbe però resistenza mentre, dopo aver ceduto Milik al Marsiglia e aver praticamente chiuso per il passaggio di Llorente all'Udinese, ha acceso i radar a 360 gradi per rinfoltire la rosa a disposizione di Gattuso.