Il Barça punta Pjanic, l’Inter pensa a Pogba e Kean: le ultime del calciomercato

RAC-1, l’emittente più ascoltata della Catalogna, ne è certa. E questo potrebbe complicare il discorso con i nerazzurri. Under pronto a lasciare Roma per Siviglia. E Goetze si avvicina alla Lazio

Miralem Pjanic (Ansa)
Miralem Pjanic (Ansa)
TiscaliNews

RAC-1, l’emittente più ascoltata della Catalogna, ne è certa: il Barcellona vuole Pjanic e ne ha parlato con la Juventus, che ha chiesto Arthur in contropartita. Questo potrebbe complicare il discorso con l'Inter per Lautaro Martinez, perché proprio il brasiliano ex Gremio sarebbe la contropartita tecnica, insieme a Semedo, per cedere ai blaugrana l'attaccante argentino. Sempre dalla Spagna, arriva la voce di un interessamento per Thomas Partey, centrocampista di sostanza dell'Atletico Madrid. Sembrava diretto verso l'Arsenal, ma l'emergenza coronavirus ha fatto crollare i prezzi e ora i Gunners non sono più disposti a pagare i 50 milioni della clausola rescissoria. Così ha preso consistenza l'ipotesi bianconera, perché nella rosa dei campioni d'Italia c'è quel Bernardeschi che al 'Cholo' Simeone piace molto.

Savic e il Real

Il Real Madrid ha rimesso nel mirino il laziale Milinkovic Savic, perché sembra che ora Lotito si accontenti di 70 milioni per il gioiello serbo. Alla Lazio è stato proposto Mario Goetze, eroe della finale mondiale 2014, che si svincola dal Borussia Dortmund e quindi è prendibile (ma chiede 4 milioni all'anno) a parametro zero. In Brasile è in crisi finanziaria il Fluminense, che per venirne fuori ha deciso di cedere il suo gioiello Marcos Paulo, giocatore che si ispira a Neymar e che nei mesi scorsi era stato seguito da Roma, Psg e Barcellona. La clausola rescissoria per l'estero è di 45 milioni di euro e per questo, nei mesi scorsi, l'offerta di 7 milioni del Cska Mosca è stata respinta con sdegno. Ma con 20 milioni di euro è possibile prendere questo ragazzo che ha passaporto portoghese e gioca nelle nazionali giovanili lusitane.

Pogba (Ansa)

Il contratto di Pogba

In Inghilterra il Manchester United ha fatto cadere il diritto di rinnovo del contratto di Pogba, che quindi andrà alla scadenza del 2021. E' quindi molto probabile che lo United metta il francese sul mercato: a Real, Juve e Psg fra coloro che sono interessati si è aggiunta l'Inter, complice il riavvicinamento fra Beppe Marotta e Mino Raiola, che potrebbe portare in nerazzurro anche Kean, che piace anche alla Roma (ma solo in prestito).

Addio di Under alla Roma

A Roma è probabile l'addio di Cengiz Under, per il quale si è fatto avanti Monchi, dg del Siviglia ed ex di Trigoria. Per la difesa romanista spunta un nome nuovo, quello di Moussa Niakhaté, 24enne francese del Magonza, mentre il nome nuovo per il vice-Dzeko, dopo il no della Fiorentina per Vlahovic, è Adolfo Gaich, punta classe 1999 del San Lorenzo e delle giovanili dell'Argentina. E' in scadenza con il suo attuale club nel giugno 2021, e non vuole rinnovare. Su di lui c'è anche il Galatasaray. Il Lipsia ha informato i dirigenti giallorossi che vuole tenersi Schick, ma non alla cifra di 29 milioni pattuiti per il riscatto prima dell'emergenza del coronavirus.