La Juve pensa al futuro: l'obiettivo è Isco. Il Napoli valuta Allan e rilancia per Barella

Paratici cerca di inserirsi nella crisi tra il nazionale spagnolo e il Real. Offerta da 90 milioni del Psg per il brasiliano, il ds Giuntoli incontra il Cagliari

La Juve pensa al futuro: l'obiettivo è Isco. Il Napoli valuta Allan e rilancia per Barella
di Redazione Tiscali Sport

Prima Ramsey e poi Isco. La Juve si muove rapidamente per rafforzare a giugno una squadra già fortissima. Quasi fatta per il gallese, in scadenza con l'Arsenal, ora Fabio Paratici cerca di inserirsi nella crisi tra Francisco Román Alarcón Suárez "Isco" e il Real Madrid. Tanto fermento anche in casa del Napoli con il probabile addio ad Allan e una nuova offerta per Barella del Cagliari.

Isco in crisi, ma il Real chiede 150 milioni     

La crisi tra Isco e il Real Madrid è conclamata e la Juve prova ad approfittarne. A Torino stanno seguendo con attenzione le vicende delle merengues, e sono pronti a intervenire sul giocatore così come avvenuto con Cristiano Ronaldo nella passata stagione. Si tratta per il trasferimento a giugno e l'operazione è molto difficile. La Juve è pronta al mettere sul piatto al massimo 80 milioni, ma Florentino Perez valuta il giocatore 150 milioni. "Il mio obiettivo è quello di continuare a vincere ancora tanti titoli con il Real Madrid", la posizione del calciatore. Ma la situazione (con il tecnico Solari) "è complicata". Il capitano dei blancos, Sergio Ramos, ha confermato la crisi: "È complicato, a Madrid tutti vogliono giocare ed è difficile per il mister decidere".

La firma di Ramsey è "solo questione di giorni" 

In Inghilterra invece considerano conclusa l'esperienza di Aaron Ramsey all'Arsenal. "Rispetto la sua decisione, ma non posso aggiungere altro", il lapidario commento dell'allenatore dei "Gunners", Unai Emery. Ma il tecnico aveva anche detto di poter contare sul giocatore "fino alla fine della stagione". Secondo quanto riportato da Tuttosport, la firma del centrocampista gallese è "solo questione di giorni" e dovrebbe "arrivare dopo la Supercoppa di mercoledì". Per Ramsey è pronto un contratto di 5 anni da 7,5 milioni di euro per 40 totali di importo.

Barella: il Chelsea frena, il Napoli torna all'assalto 

Ma l'uomo mercato di gennaio resta Nicolò Barella. Il centrocampista del Cagliari e della Nazionale era a un passo dal Chelsea, ma la trattativa si è improvvisamente arenata. Secondo i media inglesi, Barella avrebbe rifiutato il trasferimento a Londra a gennaio, ma Sarri ha la necessità di sostituire rapidamente Cesc Fabregas (che ha raggiunto l'accordo con il Monaco). I Blues ora cercano di chiudere con lo Zenit San Pietroburgo per l'ex romanista Leandro Paredes. Per Barella è tornato all'attacco il Napoli. Secondo Il Mattino, c'è stato un incontro a Milano tra il ds Cristiano Giuntoli e il Cagliari. Ma il presidente Giulini chiede 50 milioni di euro.

Allan e l'offerta da 90 milioni del Psg

La trattativa per il giovane centrocampista potrebbe sbloccarsi definitivamente con la cessione di Allan. Le indiscrezioni sull'interesse del Paris Saint Germani sono state confermate dal Napoli. "Vediamo che dicono", la posizione di Giuntoli in attesa dell'offerta ufficiale e del via libera di De Laurentiis. Se fosse confermata l'offerta di 90 milioni di euro, il brasiliano partirà per Parigi. Intanto a giugno dovrebbe arrivare in azzurro Cristiano Biraghi, terzino destro della Fiorentina.