Suarez supera l'esame di italiano ora la Juve è più vicina. Godin-Cagliari quasi fatta

Intanto Marash Kumbulla si appresta a diventare un nuovo giocatore della Roma. Il difensore del Verona è nella Capitale per le visite mediche. In partenza Cengiz Under

Suarez supera l'esame di italiano ora la Juve è più vicina. Godin-Cagliari quasi fatta
TiscaliNews

Luis Suarez ha superato l'esame di italiano all'Università per Stranieri di Perugia. L'esame si è svolto in forma scritta e orale. Tutto si è svolto piuttosto rapidamente. Suarez ha ricevuto il diploma di certificazione di conoscenza della lingua italiana di livello 'b1'. Con tutte e quattro le abilità: produzione orale e scritta e comprensione, anche questa orale e scritta.

Nel corso della sua permanenza nella struttura dell'Università per Stranieri di Perugia, l'attaccante è apparso molto cordiale. Ha anche fatto delle foto con dei bambini. All'uscita dalla palazzina il 'pistolero' non ha fatto dichiarazioni. Sempre in taxi è ripartito per l'aeroporto, scusandosi con la rettrice Giuliana Grego Bolli che non ha potuto incontrare.

Quando ha dovuto immaginarsi in una città italiana per la prova sostenuta all'Università per Stranieri di Perugia, Luis
Suarez "ha pensato a una che potete ben immaginare". Lo ha rivelato Lorenzo Rocca, uno degli esaminatori dell'attaccante del Barcellona. E alla domanda del giornalista se la città fosse Torino il docente ha risposto con un sorriso: "Io non l'ho detto...".

A questo punto l'arrivo del pistolero alla Juventus sembra prendere decisamente quota. Quindi il giro di attaccanti sembra di nuovo bloccarsi. Con Edin Dzeko che potrebbe restare alla Roma e Milik che resterebbe bloccato al Napoli. La Roma per il polacco ha offerto al Napoli 25 milioni totali, di cui 3 per il prestito, 15 per l'obbligo di riscatto e 7 di bonus, e al giocatore un contratto di 5 anni a 5 milioni di euro a stagione. Intanto Marash Kumbulla si appresta a diventare un nuovo giocatore della Roma. Il difensore del Verona è nella Capitale per le visite mediche.

Diego Godin si avvicina al Cagliari e spinge Arturo Vidal all’Inter. Secondo Sky Sport 24 Vidal è in attesa che esca qualcuno. Godin e il Cagliari si sono parlati, hanno trovato l’accordo sulla durata del contratto. Nello stesso tempo l’entourage del difensore sta trattando la buonuscita con l’Inter. Antonio Candreva potrebbe andare al Genoa, che è molto forte su di lui. Una volta che ci sarà un’uscita, Vidal arriverà a Milano.

In partenza Cengiz Under: il Leicester ha fatto un'offerta alla Roma di prestito con obbligo per arrivare all'esterno turco. L'affare è praticamente concluso: 3 milioni di prestito con obbligo di riscatto fissato a 24 milioni. Presto il giocatore farà le visite mediche e firmerà per gli inglesi.

Non c'è solo Kalidou Koulibaly sul taccuino dei dirigenti del Manchester City. Secondo quanto riportano oggi i media inglesi, i Citizens considerano troppo alto il prezzo del cartellino del senegalese per il quale il Napoli chiede 80 milioni di euro, tanto che il club di Guardiola sta valutando anche delle alternative per la difesa, Diego Carlos del Siviglia e José Gimenez dell'Atletico Madrid.

Borja Valero è tornato a casa". Con questo messaggio la Fiorentina ha ufficializzato il ritorno del centrocampista spagnolo che ha già vestito la maglia viola dal 2012 al 2017 (212 presenze e 17 reti) prima di trasferirsi per tre stagioni all'Inter, da cui si è svincolato a parametro zero. La Sampdoria va avanti nel suo inseguimento a Keita Baldé. L'attaccante senegalese, che piace anche alla Fiorentina, può arrivare in prestito dal Monaco.

Ci potrebbe essere un ritorno al Tottenham nel futuro di Gareth Bale. Lo conferma l'agente del gallese, Jonathan Barnett, alla Bbc: "Stiamo parlando, Bale ama ancora il Tottenham". A Londra il 31enne del Real ha giocato dal 2007 al 2013, mettendo insieme 203 presenze e 55 reti prima di passare in Spagna per una cifra vicina ai 100 milioni di euro. Perché il ritorno si concretizzi, spiega Marca, serve però che il Real paghi una parte dello stipendio di Bale, oggi pari a 14.5 milioni. Il Tottenham, che sul mercato ha speso circa 32 milioni di euro per acquistare il portiere Joe Hart, il terzino destro Matt Doherty dal Wolverhampton e il centrocampista Pierre-Emile Hojbjerg dal Southampton, cerca rinforzi in attacco. Ma non ci sono solo gli Spurs sulle orme di Bale: c'è anche il Manchester United.