Milan: Mandzukic sempre più "vice-Ibra", ma spunta Pavoletti

Il centrocampista Meité è il primo rinforzo dei rossoneri. Cagliari: arriva Duncan e parte Oliva. Soumaoro al Bologna, Sanasi Sy verso la Samp

Leonardo Pavoletti (Ansa)
Leonardo Pavoletti (Ansa)
TiscaliNews

Il Milan è a caccia di un attaccante per poter competere sui tre fronti: campionato, Europa League e Coppa Italia. In pole position per ricoprire il ruolo di "vice-Ibra" c'è Mario Mandzukic. Il "Guerriero" croato, ex Juve, è svincolato e ha voglia di tornare in Serie A. La disponibilità di SuperMario c'è, ma per chiudere l'operazione ora si attende il via libera da parte del fondo Elliott. I rossoneri hanno però già pronta un'alternativa: Leonardo Pavoletti. Il bomber del Cagliari sta giocando regolarmente nella squadra di Di Francesco ed è già in forma. Ma secondo Estadio Deportivo, anche il Betis Siviglia avrebbe già pronta un'offerta Pavoletti.

Meité il primo rinforzo del Milan

Il primo rinforzo del Milan nel mercato invernale è il centrocampista Soualiho Meité. "Sono contento. In questi momenti devi essere pronto. Sì, ho già parlato un po' con Kessie. Scudetto? Il Milan è primo e deve stare lì dov'è", le prime parole di Meité. Il giocatore arriva in rossonero dal Torino con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Cagliari: arriva Duncan, parte Oliva

Il Cagliari cerca di trattenere Pavoletti per uscire dalla crisi di risultati. Dopo l'arrivo di Radja Nainggolan dall'Inter, Di Francesco ha chiesto un altro giocatore per rafforzare il centrocampo. In rossoblu arriva dal Sassuolo, Alfred Duncan con la formula del prestito con diritto di riscatto. Dovrebbe essere ceduto Christian Oliva. Il centrocampista uruguaiano potrebbe andare in Spagna all'Eibar.

Soumaoro al Bologna

Il Bologna cerca un attaccante e Sinisa Mihajlovic ha chiesto Pietro Pellegri, ora al Monaco. Il primo acquisto invernale dei rossoblù è il difensore centrale Adama Soumaoro. Il francese di origini maliane per una parte della passata stagione ha vestito la maglia del Genoa. "Sono molto felice di essere arrivato a Bologna per aiutare il club a raggiungere i propri obiettivi” ha detto il difensore.

Sanasi Sy verso la Samp

Dalla Francia rimbalza la voce che la Sampdoria avrebbe trovato l'accordo con l'Amiens per l'esterno sinistro difensivo Sanasi Sy. Il 21enne ha il contratto in scadenza nel prossimo giugno, la società blucerchiata dovrebbe pagare un piccolo indennizzo al club di Ligue 2 per avere subito il ragazzo.