L'Inter stringe i tempi per Modric e cerca Keita. Pogba è in vendita, la Juve ci prova

Il Real deciderà la sorte del croato l'8 agosto. Trenta milioni per arrivare all'ex laziale. Raiola: "Porto via Pogba da Manchester". Asta per Milinkovic Savic

Modric, Keita e Pogba
Modric, Keita e Pogba
di Redazione Tiscali Sport

Il sogno Luka Modric e i clamorosi ritorni in serie A di Pogba e Keita Balde. Il calciomercato è in continuo fermento anche perché la sessione estiva chiuderà il 17 agosto alle 20. L'Inter cerca di stringere i tempi per Luka Modric, ma il Real Madrid non vuole privarsi del centrocampista croato. Il nodo della clausola di rescissione, fissata a 750 milioni di euro, è superabile ma Florentino Perez non può permettersi di perdere un'altra stella dopo la cessione di Cristiano Ronaldo alla Juventus. L'Inter ha offerto al giocatore un contratto di quattro anni. Il Real deciderà la sorte di Modric l'8 agosto. Ma Spalletti ha anche chiesto un altro rinforzo in attacco. Il tandem argentino Icardi-Lautaro Martinez funziona, ma potrebbe arrivare Keita Balde. Per prendere l'ex laziale, ora in forza al Monaco, sono pronti 30 milioni e la cessione di Candreva.

Pogba: la Juve spera, ma il Barcellona è avanti

Il mercato della Juventus è virtualmente concluso, ma la tentazione di riportare Pogba in bianconero è molto forte. Il talento francese, neocampione del mondo, ha rotto definitivamente con Mourinho e vuole essere ceduto. L'agente Mino Raiola è uscito allo scoperto: "Voglio portare via Paul Pogba dal Manchester United". Secondo i media inglesi però in pole position per il "Polpo" ci sarebbe il Barcellona. Diventa concreta la possibilità che vada via Stefano Sturaro. Due le ipotesi: Lazio e Fiorentina.

Asta United-Real per Milinkovic Savic

Non si è ancora chiusa la "telenovela" di Sergej Milinkovic Savic. Il prezzo è 155 milioni ma la Lazio attende gli sviluppi di un'asta che coinvolge squadre di primissimo livello: Juve e Milan, ma soprattutto Real Madrid e Manchester United. La Juve era favorita, ma Lotito per ora ha respinto gli assalti. Il Milan per bocca di Leonardo ha smentito la trattativa. C'è il Real che attende il sì definitivo di Thibaut Courtois (Chelsea) per poi cercare il serbo. Se il Manchester United dovesse perdere Pogba, investirà i soldi proprio su Milinkovic Savic.    

Il Milan saluta Kalinic e vede sfumare Bernard

C'è poi il Milan. L'arrivo di Paolo Maldini ha rafforzato il progetto del presidente Paolo Scaroni e di Leonardo. Preso Higuain, è sfumato il brasiliano Bernard (finito all'Everton). Ma ora i rossoneri devono cedere. L'attaccante croato Kalinic è stato ceduto all'Atletico Madrid per 15 milioni di euro e nella Liga, ma al Siviglia, potrebbe finire anche il portoghese Andrè Silva. Più complicata la situazione di Ricardo Rodríguez. Lo svizzero è finito nel mirino dell'Arsenal ma vorrebbe rimanere a Milano. Il Milan potrebbe cederlo ma in cambio vuole 34 milioni. Su Bertolacci c'è sempre il Genoa (dove ha giocato in prestito nell'ultima stagione) ma il tecnico rossonero Gattuso ha chiesto di bloccare la cessione.

La Roma ora punta Ndombele   

Il d.s. della Roma Monchi è sempre al lavoro per completare la rosa della Roma. Di Francesco ha chiesto un centrocampista. La trattativa per N'Zonzi è ferma e i nuovi obiettivi giallorossi sono Ndombele del Lione (seguito anche dal Tottenham) e Diadie Samassékou del Salisburgo. Dalla Germania arrivano invece le parole del talento giamaicano Leon Bailey: "E' vero, la Roma è interessata al mio cartellino, ma deve parlare con il mio entourage e con il Bayer Leverkusen".

Silvestre va all'Empoli, De Maio verso il Frosinone

Il Frosinone è vicino a Sebastian De Maio del Bologna mentre si allontana Danilo, capitano dell'Udinese.  Ad Empoli è fatta per Silvestre della Sampdoria, il difensore esperto che serve alla retroguardia azzurra. Previsto un contratto annuale con opzione per il secondo che ha convinto il 34enne argentino. A Bologna, dove per la difesa si segue sempre la pista Tonelli, è spuntata un'idea per il rinforzo di centrocampo, ed è quella di Aquilani. Sembra invece tramontata la possibilità, per i rossoblù, di arrivare a Balotelli.

Il Parma vuole Grassi e Lapadula

A Parma, sta per arrivare Grassi, centrocampista del Napoli ceduto in prestito con diritto di riscatto, con prezzo di riacquisto da parte partenopea già fissato. Sempre il Parma cerca anche un attaccante e tratta con il Genoa per Lapadula e Galabinov. Il centrocampista serbo Radonja potrebbe lasciare il Celta Vigo con destinazione Fiorentina, mentre il Marsiglia ha chiesto Rafael Toloi all'Atalanta: 15 milioni di euro è il prezzo fissato dalla società bergamasca. Il Napoli non molla la pista Ochoa, e alla fine il portiere del Messico arriverà.