I tifosi della Juve insultano Mourinho, il portoghese ricorda il Triplete dell'Inter

L'allenatore del Manchester United ironizza: "Sono innamorati di me, ovviamente il momento più duro per loro è stato nostro Triplete"

dida:
TiscaliNews

Non si amano e non si sono mai amati. Ogni volta che si incontrano tra Mourinho e i tifosi della Juve sono scintille. Anche in occasione della sfida di Champions League, vinta dalla Juve grazie a una rete di Dybala, gli ultras bianconeri hanno bersagliato il tecnico portoghese. The Special One ha replicato con tre dita della mano della destra. Tre come i trofei vinti nel 2010 dall'Inter guidata da Mourinho in panchina. Scudetto, Coppa Italia e Champions League ovvero il "Triplete". Quello che la Juve non è mai riuscita a conquistare.

"Il momento più duro per loro è stato il nostro Triplete"

Al termine di Manchester United-Juventus, Jose Mourinho è tornato sui battibecchi a distanza con la tifoseria bianconera nel corso del match. "Ovviamente loro non sono innamorati di me, ovviamente il momento più duro per loro è stato il nostro Triplete (quello dell'Inter, ndr)''. ''Con lo staff, la Juve e Agnelli non ho nessun problema", ha aggiunto l'ex tecnico nerazzurro.