Tiscali.it
SEGUICI

Europa League, la Roma pesca l'Ajax ai quarti di finale. Champions, c'è la rivincita Bayern-Psg

Giallorossi e Lancieri si sono sfidati due volte nelle coppe europee. La vincente di City-Borussia sfiderà poi in semifinale la vincente di Bayern Monaco-Psg

TiscaliNews   
Dzeko, attaccante della Roma (Foto Ansa)
Dzeko, attaccante della Roma (Foto Ansa)

Il calcio italiano d'ora in poi avrà solo una squadra in campo, la Roma in Europa League. Nessuna squadra rappresenterà invece il nostro Paese nei quarti di finale di Champions, non accadeva dal 2016. In stretto ordine alfabetico, Atalanta, Lazio e Juve sono state eliminate agli ottavi  - l'Inter aveva mollato già durante la fase a gironi - per questo non hanno potuto partecipare al sorteggio effettuato a Nyon che ha fissato gli accoppiamenti di quarti di finale e semifinali nel cammino verso la finale del 29 maggio all'Atatürk Olympic Stadium di Istanbul. Tra i match sulla carta più affascinanti spicca la sfida tra i campioni in carica del Bayern Monaco con il Paris Saint-Germain e quella tra il Real e il Liverpool. Per quanto riguarda le date, le partite d'andata si giocheranno il 6 e 7 aprile, il ritorno il 13 e il 14 aprile.

Il tabellone

Questo il tabellone dei quarti secondo quanto stabilito dai sorteggi: Manchester City - Borussia Dortmund; Porto - Chelsea; Bayern Monaco - Psg; Real - Liverpool.  La vincente di City-Borussia sfiderà poi in semifinale la vincente di Bayern -Psg, chi passerà tra Porto e Chelsea se la vedrà con la vincente di Real-Liverpool. Riassumendo, i quarti: andata: 6/7 aprile; ritorno: 13/14 aprile Semifinali; andata: 27/28 aprile; ritorno: 4/5 maggio: la finale sabato 29 maggio. 

I primi commenti

Subito dopo i sorteggi alcuni ex calciatori hanno voluto dire la loro. Per Emilio Butragueño, ex attaccante del Real Madrid: "Siamo ai quarti di finale di Champions: tutte le squadre rimaste sono di altissimo livello. Ovviamente, mentre venivano sorteggiate le squadre, ho iniziato a pensare: ‘Bene, chi è rimasto per noi? Chi è rimasto? Chi è rimasto?’ Il Liverpool è una grande squadra, una squadra straordinaria con tante qualità. Gioca con grande intensità, ha un grande allenatore e giocatori molto pericolosi in attacco". Preoccupato Ian Rush, ex attaccante del Liverpool (e della Juve): "Il Real Madrid, ha avuto più successo in questa competizione di chiunque altro, quindi è … solo il nome stesso incute rispetto, non importa che tipo di giocatori hai, solo il nome 'Real'. Una sfida interessante".

Txiki Begiristain, dirigente Man. City: "il Dortmund nelle ultime stagioni Europee sta facendo molto bene, ma il Man. City è cambiato molto. Noi siamo costanti. Arriviamo spesso ai quarti di finale, speriamo di passare il turno". Rodrygo, punta Real : “Più vai avanti in questa competizione, più diventa dura. In questa fase, tutte le squadre sono davvero forti e il Liverpool è uno delle più forti. Saranno due grandi match. Real contro il Liverpool è sempre una grande partita, sono due dei più grandi nomi del calcio mondiale. Ricordo bene la finale del 2018, tifavo per il Real". 

Sorteggi Europa League 2021, la Roma in campo

Le sfide dei quarti di Europa League (Foto EuropaLeague)

La Roma affronterà l'Ajax nei quarti di finale dell'Europa League, come stabilito dal sorteggio di Nyon. Per quanto riguarda le date, i quarti si giocheranno l'8 e il 15 aprile, le semifinali il 29 aprile e 6 maggio, la finale il 26 maggio a Danzica (Polonia). In caso di vittoria contro gli olandesi la Roma, unica squadra italiana ancora in corsa in Europa, affronterebbe in semifinale la vincente di Manchester Utd-Granada. Questi  gli incontri dei quarti sorteggiati: Granada-Manchester United; Arsenal-Slavia Praga; Ajax-Roma; Dinamo Zagabria-Villarreal.  

Tra i precedenti tra la Roma e Ajax ci sono 2 sfide nelle coppe europee. Gli incroci risalgono alla Champions League 2002-03, seconda fase a gironi: Ajax-Roma 2-1, Roma-Ajax 1-1. Sarà il primo confronto a eliminazione diretta. A parte i confronti menzionati con l'Ajax, le altre gare della Roma con gli olandesi sono contro Feyenoord (Europa League 2014-15: 1 pareggio, 1 vittoria) e Psv Eindhoven (Coppa delle Coppe 1969-70: 1 vittoria, 1 sconfitta). Il computo complessivo tra vittorie, pareggi e sconfitte è di 2 vittorie, 2 pari, 2 k.o. Sia con il Feyenoord, sia con il Psv si trattava di confronti a eliminazione diretta, entrambi superati dalla Roma.

TiscaliNews   
I più recenti
Champions:Lenny Kravitz canterà prima della finale Dortmund-Real
Champions:Lenny Kravitz canterà prima della finale Dortmund-Real
Champions: Aston Villa qualificato,esulta anche Principe William
Champions: Aston Villa qualificato,esulta anche Principe William
Storica qualificazione in Champions per il Bologna: Cremonini reagisce così
Storica qualificazione in Champions per il Bologna: Cremonini reagisce così
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...