Tiscali.it
SEGUICI

Il litigio, le accuse e poi la pace, Vaciago: "Ecco cosa immaginava Allegri"

Il direttore di "Tuttosport": "E' molto pentito per come sia finita. Si immaginava un Juve-Monza con la Coppa Italia in mano per festeggiare in campo... Lo turba il fatto che non sia potuto accadere". I messaggi di Danilo e Pogba

di Tiscali Sport   
Massimiliano Allegri (Ansa)
Massimiliano Allegri (Ansa)

Prima il duro confronto, poi le reciproche accuse e infine la pace. Massimiliano Allegri contro il direttore di Tuttosport, Guido Vaciago, uno scontro che ha contribuito alla decisione della Juve di esonerare l'allenatore livornese dopo lo show furioso al termine della vittoria in Coppa Italia e a due partite dalla fine del campionato di Serie A. Ora "risolta l'incresciosa situazione e ristabilita la cordialità" (recita la dichiarazione congiunta datata 17 maggio 2024) il direttore Vaciago torna a parlare dell'ex allenatore bianconero.

"È molto pentito per come sia finita"

"Allegri è molto pentito per come sia finita - ha detto il giornalista a a Radio 24 -. Si immaginava un Juve-Monza (ultima partita di campionato, ndr) con la Coppa Italia in mano per festeggiare in campo e il saluto dei tifosi, per chiudere alla grande. Lo turba il fatto che non sia potuto accadere per una 'pirlata'".

I messaggi del capitano Danilo e di Pogba

La figura di Allegri aleggia ancora in casa Juve anche se è cominciata ufficialmente la gestione a termine di Paolo Montero  ("traghettatore" per due sole partite). Tramite social Danilo ha voluto ricordare che cosa ha rappresentato per lui e per la squadra Max Allegri. "Ciao Max, hai sempre detto che le parole contano poco, sono i fatti che contano - ha scritto il capitano bianconero -. Ma ho voluto rendere pubbliche quelle parole. Le vittorie sono sempre belle ma non sempre ci permettono di crescere, mentre i momenti di difficoltà ci fanno obbligatoriamente crescere, e ci permettono anche di vedere di che pasta è fatta ogni persona, i momenti di difficoltà negli ultimi tre anni sono stati immensi, e tu e tutto il tuo staff non avete mollato e non ci avete permesso di smettere di lottare nemmeno per un giorno. Questa lezione rimarrà con noi per sempre, per il calcio e per la vita. Questo significa essere Juventus! Grazie di tutto. Ciao mister". Anche Paul Pogba lo ha salutato su Instagram: "Grazie mister" le poche parole del francese, squalificato per doping.

di Tiscali Sport   
I più recenti
Parigi 2024: Mbappé, Real è stato chiaro, ai Giochi non ci sarò
Parigi 2024: Mbappé, Real è stato chiaro, ai Giochi non ci sarò
Anche Mbappé contro Le Pen, fermiamo estremisti alle porte
Anche Mbappé contro Le Pen, fermiamo estremisti alle porte
Calcio:Figo 'mondiale 2030 occasione unica per unire continenti'
Calcio:Figo 'mondiale 2030 occasione unica per unire continenti'
Sky, 1 milione 194 mila spettatori medi per Italia-Albania
Sky, 1 milione 194 mila spettatori medi per Italia-Albania
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...