Calcio, Amazon vuole la nostra serie A. Pronto l'offerta per i diritti in streaming

La scadenza per la presentazione delle offerte per i diritti per il triennio 2021-2024 è il 26 gennaio e la Serie A punta a circa 1,15 miliardi di euro

Calcio, Amazon vuole la nostra serie A. Pronto l'offerta per i diritti in streaming
TiscaliNews

Amazon vuole sbarcare nella nostra Serie A. L'azienda di Jeff Bezos prevede di presentare un'offerta per i diritti televisivi del campionato italiano. Lo ha rivelato l'agenzia Bloomberg. La scadenza per la presentazione delle offerte per i diritti per il triennio 2021-2024 è il 26 gennaio e la Serie A punta a circa 1,15 miliardi di euro. 

Lo scorso dicembre Amazon aveva ufficializzato che trasmetterà in Italia 16 delle 137 partite della Champions League nel 2021/24 che vedranno sempre una squadra italiana presente nei gironi e, in caso di qualificazione, fino alle semifinali. Acquisiti anche i diritti della Supercoppa, per tre stagioni a partire dal 2021/22. Lo aveva fatto proprio nel giorno in cui la Lega Serie A aveva varato il bando per il mercato nazionale dei diritti del campionato alzando l'obiettivo a 1,15 miliardi di euro.

"Sappiamo che i tifosi italiani sono tra più passionali d'Europa e daremo il massimo per offrire una fantastica esperienza calcistica capace di portarli ancora piu' vicino all'azione", recitava la nota di Amazon. Ora il colosso di Jeff Bezos volge lo sguardo anche al campionato, una mossa che fa gioco alle prospettive dei club della massima serie, che sono interessati ad ampliare la platea dei possibili concorrenti per i diritti tv in modo da aumentare il più possibile i ricavi.