Tiscali.it
SEGUICI

Coppe europee: Roma addio Champions. Napoli, dallo scudetto a fuori dall'Europa. Spera ancora il Toro

L'Atalanta punta al terzo posto, i granata tifano per la vittoria della Fiorentina in Conference. Dopo 14 anni i partenopei non si qualificano per l'Europa

di Tiscali Sport   
Osimhen del Napoli (Ansa)
Osimhen del Napoli (Ansa)

Alla fine il sogno di vedere sei squadre italiane in Champions League è svanito e rimangono otto le squadre in Europa. La Fiorentina però deve giocare la finale di Conference League (il 29 maggio contro l'Olympiakos ad Atene) e recuperare la partita di campionato con l'Atalanta (domenica 2 giugno alle 18) poi i verdetti per le tre coppe europee della prossima stagione saranno tutti definitivi.

L'Atalanta punta al terzo posto

Nelle zone alte della classifica di Serie A l'Atalanta, che ha trionfato in Europa League, ha travolto il Torino conquistando il quarto posto e ponendo una seria ipoteca anche sul terzo (che potrà raggiungere se vincerà il recupero con la Fiorentina). Oltre alla "Dea" in Champions League andranno quindi l'Inter campione d'Italia, il Milan, la Juve e il sorprendente Bologna

Roma e Lazio in Europa League 

Ma la vittoria dell'Atalanta ha certificato anche che la sesta in classifica, la Roma, non potrà essere ripescata per la Champions League nonostante il trionfo dei ragazzi di Gian Piero Gasperini in Europa League. I giallorossi sono stati battuti a Empoli con un gol di Niang al 93' per un successo che è valso anche la permanenza in Serie A dei toscani. "Sono proiettato su di noi per il prossimo anno, senza aspettare favori (dall'Atalanta, ndr) - aveva detto Daniele De Rossi -. Io avevo capito da un pezzo che non arrivavamo quinti. Europa League? Ci faremo trovare degni, ci sono aspetti positivi". Bastava un punto alla Lazio per garantirsi la partecipazione all'Europa League, e così è stato di fronte a un Sassuolo che giocava senza più obiettivi e ormai condannato alla Serie B.

Dopo 14 anni il Napoli è fuori dall'Europa. Il Toro spera ancora

Nella chiusura della serie A il Napoli ha pareggiato 0-0 col Lecce nell'ultima giornata ed è svanita l'ultima speranza di agguantare una miracolosa permanenza in Europa. Un campionato tormentato per gli azzurri e in antitesi con la splendida cavalcata scudetto dell'anno scorso. E' la prima volta dopo 14 anni che il Napoli è fuori dall'Europa. Con la sconfitta a Bergamo del Torino agli azzurri sarebbe servito vincere per scavalcare in classifica i granata e sperare nella vittoria della Fiorentina nella finale di Conference per poter qualificarsi al meno nobile torneo continentale. Invece la squadra di Calzona ha chiuso al decimo posto in classifica e confermato tutte le difficoltà vissute in una stagione estremamente negativa. Il Torino spera che la Fiorentina vinca la Conference League e in tal modo si qualifichi per l'Europa League. La nona classificata giocherebbe la Conference League. Napoli e Torino sono pari in classifica, ma i granata sono in vantaggio negli scontri diretti.  

di Tiscali Sport   
I più recenti
Sylvinho, Spagna è super, da finale anche con la seconda squadra
Sylvinho, Spagna è super, da finale anche con la seconda squadra
CR7 da record, a 39 anni si riprende la scena
CR7 da record, a 39 anni si riprende la scena
Calciomercato: Chelsea. Stampa, colloqui con il Lille per David
Calciomercato: Chelsea. Stampa, colloqui con il Lille per David
La rimonta delle seconde linee, Spalletti rifà l'Italia. Darmian: Niente calcoli, in campo per...
La rimonta delle seconde linee, Spalletti rifà l'Italia. Darmian: Niente calcoli, in campo per...
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...