Il 3 maggio serie A possibile": la Lega lavora sulle date

di Ansa

Paralizzato dal coronavirus, il calcio italiano pensa a come ripartire, fra tanti scenari e incertezze. "Ritengo che la serie A possa riprendere il 3 maggio, almeno questo e' quello che speriamo. Valuteremo poi se a porte aperte o chiuse, dipendera' dalla situazione", ha detto il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, esplicitando pero' la previsione piu' ottimistica fra quelle valutate dalla Lega e dai club nei vari tavoli di lavoro aperti in conference call, in una sorta di assemblea permanente.