Tiscali.it
SEGUICI

Pioli respira, Torino battuto. Lampo di Giroud e il Milan riassapora la vittoria

Dopo tre sconfitte consecutive in campionato i rossoneri ritrovano la vittoria, proprio quanto Ibra ritorna in panchina tra i convocati. Decisiva l'incornata di Giroud che beffa Milinkovic nella seconda frazione di gioco

TiscaliNews   

Il Milan batte 1-0 il Torino nell'anticipo della 22esima giornata della Serie A, esce dalla crisi e torna al successo dopo un digiuno di 5 gare, riprendendo la corsa verso un piazzamento in Champions League. I rossoneri salgono a 41 punti, mentre i granata rimangono a quota 30. La sfida viene decisa dal gol di Giroud, a segno al 62' con uno splendido colpo di testa. La rete del centravanti francese spezza l'equilibrio nel match che il Torino interpreta meglio dei campioni d'Italia nel primo tempo. Il Milan non punge nella prima frazione, gli ospiti sembrano più pericolosi. La partita si stappa nella ripresa, con occasioni per entrambe le squadre fino alla prodezza di Giroud. Il Toro carica alla ricerca del pareggio e lo sfiora con Karamoh. Il Milan ha almeno un paio di chance per il raddoppio ma le spreca, finisce 1-0.

Il primo tempo

Un Milan impaurito nel primo tempo ma in parte ritrovato nella ripresa. I granata partono meglio e al 18′ è Sanabria a provarci con un buon sinistro dal limite, che termina a lato di poco. Al 37′ è Kjaer a rischiare il pasticcio quando inciampa da ultimo uomo lasciando di fatto la palla a Sanabria, che si fa però sbarrare la strada in uscita da Tatarusanu. Si chiude sullo 0-0 un primo tempo quasi privo di emozioni, con la squadra di Pioli sempre più irriconoscibile.

Il secondo tempo

I padroni di casa si svegliano nella ripresa e trovano il primo guizzo al 9′, quando Giroud serve Leao dopo una rapida ripartenza ma il portoghese si vede subito addosso Milinkovic-Savic che gli chiude la porta in uscita. Due minuti più tardi, i campioni d’Italia in carica sfiorano il vantaggio quando Diaz riceve palla al limite dell’area e verticalizza per Giroud, il quale calcia di prima intenzione con il sinistro ma Milinkovic-Savic blocca in due tempi fermando la palla sulla linea. Pochi secondi dopo, si rivedono gli ospiti quando Sanabria ci prova da fuori area con la sfera che termina a lato di un soffio. Il gol è nell’aria e lo firmano i rossoneri al 17′. Hernandez crossa dalla sinistra trovando la testa di Giroud, che in torsione anticipa Djidji e infila Milinkovic-Savic nell’angolino lontano per l’1-0.

Al 29′ Tonali rischia l’autorete su un colpo di testa dopo un corner di Miranchuk, ma la sfera esce di poco. Due minuti più tardi, Hernandez si divora il possibile 2-0 quando calcia fuori da ottima posizione al termine di un’azione di contropiede orchestrata da Kalulu, che aveva di fatto smarcato il connazionale con un pregevole esterno destro in profondità. Nel finale, i locali contengono gli attacchi avversari senza particolari affanni portando a casa un successo d’oro che chiude una striscia negativa fatta di tre sconfitte consecutive. In attesa delle partite delle romane, il Milan guadagna tre punti vitali per la lotta Champions salendo al terzo posto a quota 41. Il Torino va invece ko e rimane in settima posizione con 30 punti all’attivo.

TiscaliNews   

I più recenti

Bologna: Odgaard a parte, si rivede Soumaoro
Bologna: Odgaard a parte, si rivede Soumaoro
Calcio: Napoli. Olivera in parte con gruppo
Calcio: Napoli. Olivera in parte con gruppo
Calcio: Real. Ancelotti Mancano 7 punti per vincere Liga, facciamoli
Calcio: Real. Ancelotti Mancano 7 punti per vincere Liga, facciamoli
Calcio: Bologna. Differenziato per Soumaoro e Odgaard
Calcio: Bologna. Differenziato per Soumaoro e Odgaard

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...