Tiscali.it
SEGUICI

F1: Gp Emilia Romagna. Vasseur "Porteremo primo pacchetto aggiornamento"

di Italpress   
F1: Gp Emilia Romagna. Vasseur 'Porteremo primo pacchetto aggiornamento'

"Speriamo di poter essere protagonisti in pista e far gioire i tifosi" IMOLA (ITALPRESS) - "Dopo tante gare lontano da casa, iniziamo con questo weekend la stagione europea e lo facciamo sul circuito di Imola, l'autodromo in assoluto più vicino alla nostra sede di Maranello, che porta anche il nome del nostro fondatore. Torniamo ad avere il formato classico, con tre sessioni di libere ed è per questo che abbiamo deciso di portare qui il primo pacchetto di aggiornamento della SF-24". Fred Vasseur, team principal della Ferrari, conferma che ci saranno delle novità a Imola sulle monoposto di Leclerc e Sainz. "Ci attende un fine settimana molto intenso dal momento che dovremo valutare con cura tutte le novità e nel contempo saremo chiamati a lavorare per qualifiche e gara - prosegue - Ci aspettiamo come sempre valori molto ravvicinati con i nostri rivali e quando lo scenario è così serrato la corretta messa a punto della vettura può valere tanto quanto gli upgrade che vengono introdotti".

Per la Ferrari il Gran Premio dell'Emilia Romagna è un appuntamento speciale. "Dopo l'annullamento della scorsa stagione, siamo felici di poter gareggiare di nuovo a Imola davanti ai nostri tifosi, che sono sicuro affolleranno l'autodromo: siamo fiduciosi di poter essere protagonisti in pista, che saremo là davanti a lottare e speriamo di dare loro qualche ragione per gioire", chiosa Vasseur. Nicola Mosconi, head of power unit track operations Ferrari, dal canto suo avverte che quello di Imola è un circuito "vecchia scuola", "caratterizzato da saliscendi, curve e frenate piuttosto tecniche. È importante dunque che il pilota si senta a proprio agio sin da subito e che possa portare a termine il programma di prove libere per maturare sempre più confidenza e quindi trovare il limite della vettura. Per fare questo serve una macchina affidabile e strategie centrate sin dai primi km in modo da assecondare quanto più possibile le esigenze del pilota. Questa è una regola sempre valida, che però qui assume un peso ancora maggiore". - foto Ipa Agency - (ITALPRESS). glb/red 15-Mag-24 15:46 .

di Italpress   
I più recenti
La gioia di Leclerc sul gradino più alto del podio a Monaco (Ansa)
La gioia di Leclerc sul gradino più alto del podio a Monaco (Ansa)
Leclerc commosso gioia indicibile, ho pensato al mio papà'
Leclerc commosso gioia indicibile, ho pensato al mio papà'
Leclerc trionfa nella sua Monaco davanti a Piastri e Sainz
Leclerc trionfa nella sua Monaco davanti a Piastri e Sainz
Gp Monaco: trionfa Leclerc con la Ferrari, terzo Sainz
Gp Monaco: trionfa Leclerc con la Ferrari, terzo Sainz
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...