Tiscali.it
SEGUICI

Ferrari davanti nelle libere in Australia. Leclerc: "Ora dobbiamo spingere"

Il monegasco è il più veloce a Melbourne, poi Verstappen. Sainz è terzo: "Non sono ancora al 100%". Verstappen: "Rosse veloci, ma la Red Bull c'è"

di Tiscali Sport   

La Ferrari di Charles Leclerc ha chiuso davanti a tutti la seconda sessione di prove libere del Gp d'Australia, terza gara della stagione 2024 di Formula 1. Sul circuito di Melbourne il monegasco ha terminato al comando la prima giornata con il tempo di 1'17"277, terzo tempo per l'altra Rossa di Carlos Sainz (+0"430). Tra i due si è piazzato il campione del mondo Max Verstappen (+0"381), mentre l'altra Red Bull di Sergio Perez ha terminato con l'ottavo tempo (+0"813). Quarto e quinto crono per le due Aston Martin di Lance Stroll (+ 0"545) e Fernando Alonso (+0"635), sesta la Mercedes di George Russell (+ 0"674), seguita dalla McLaren di Oscar Piastri (+0"800). Chiudono la top ten Lando Norris (+0"878) e Yuki Tsunoda (+0"911). Nella prima sessione miglior tempo per Norris (1'18"564) davanti a Verstappen (+0"018) e Russell (+0"033). Quarto Leclerc (+0"035) e ottavo Sainz (+0"122).

Leclerc: "Ora dobbiamo spingere"

"È stata una giornata produttiva, ho avuto sensazioni buone fin dal primo giro e mi sono sentito sempre a mio agio in macchina - ha detto Leclerc . Per ora sembra che siamo messi bene ma dobbiamo vedere come andremo domani, quando mi aspetto che il gruppo proporrà valori molto più serrati. La cosa più importante da fare per noi sarà gestire l'evoluzione della pista e capire in anticipo come cambierà - ha aggiunto il monegasco -. Dobbiamo lavorare per rifinire il bilanciamento della vettura e fare un altro passo avanti in vista delle qualifiche".

Verstappen: "Ferrari veloce, ma la Red Bull c'è"

Si mostra sereno il campione del mondo Max Verstappen al termine della prima giornata di prove libere sul circuito di Melbourne "Credo che vada tutto bene, la Ferrari è sicuramente veloce, però anche noi abbiamo un paio di cose che possiamo ancora sistemare, nulla di troppo preoccupante, abbiamo un po' di lavoro da fare". "C'è stata un po' di confusione, sono andato largo nelle FP1 e lí ho danneggiato il fondo e anche il telaio, quindi c'è voluto un po' di tempo per sistemare tutte queste cose. Però credo che tutto sommato siamo stati abbastanza veloci, siamo riusciti a completare più o meno il programma", ha aggiunto il pilota olandese.

Sainz: "Non sono ancora al 100%"

Terzo tempo e tanta fiducia per lo spagnolo Carlos Sainz tornato in gara dopo lo stop in Arabia. "Mi sento abbastanza bene, non sono al 100%, ma ho completato tutto il programma. Leclerc è stato molto veloce, io ho cercato di prendere il ritmo. Non so quale sia il mio limite, devo ritrovare fiducia per essere più veloce. Chissà per la pole, siamo tutti vicini".

 

di Tiscali Sport   

I più recenti

Prima delusione Ferrari. C'è la McLaren dietro Max Verstappen
Prima delusione Ferrari. C'è la McLaren dietro Max Verstappen
Sainz In Cina lontani dalla Red Bull, la Mclaren ci ha sorpreso
Sainz In Cina lontani dalla Red Bull, la Mclaren ci ha sorpreso
Gp Cina, Verstappen vince con Red Bull e Ferrari giù dal podio
Gp Cina, Verstappen vince con Red Bull e Ferrari giù dal podio
Ferrari, Vasseur Dovevamo avere un'altra posizione in griglia
Ferrari, Vasseur Dovevamo avere un'altra posizione in griglia

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...