Pole di Bottas

Pole di Bottas
di Adnkronos

Barcellona, 11 mag. - (AdnKronos) - Valtteri Bottas in pole e prima fila Mercedes nel Gp di Spagna, quinta tappa del Mondiale di F1. Con il tempo di 1'15''406 il finlandese ha rifilato oltre 6 decimi al compagno di squadra Lewis Hamilton (1'16''040), centrando così la nona pole in carriera e la terza di fila. Sebastian Vettel, al volante della Ferrari, si è piazzato in terza posizione a più di 8 decimi da Bottas e domani scatterà dalla seconda fila al fianco della Red Bull dell'olandese Max Verstappen, giunto quarto. Solo quinto Charles Leclerc con l'altra Rossa, relegata quindi in terza fila. Al fianco di Leclerc dalla sesta posizione in griglia scatterà Pierre Gasly con la Red Bull, mentre in quarta fila ci saranno le due Haas di Romain Grosjean e Kevin Magnussen. La top ten è completata Daniil Kvyat (Toro Rosso) e Daniel Ricciardo (Renault), che però partirà tredicesimo a causa della penalizzazione che gli è stata inflitta dopo il Gran Premio di Baku. Avanza quindi in decima posizione Lando Norris (McLaren), seguito da Alexander Albon (Toro Rosso) e Carlos Sainz (McLaren). "Il terzo settore per noi è più di un tallone d'Achille in questo momento. Sono contento ma non fino in fondo. La macchina non dà brutte sensazioni, ma evidentemente non siamo abbastanza veloci". Sebastian Vettel si esprime così nell'intervista a caldo dopo le qualifiche del Gp di Spagna. Il tedesco della Ferrari scatterà dalla terza posizione alle spalle delle due Mercedes. "Il bilanciamento -spiega il driver di Heppenheim- è azzeccato, forse abbiamo un po' più di sottosterzo rispetto alle Mercedes, ma soprattutto quel che ci manca su quel tipo di curve è al momento il grip".