Belen esalta Iannone: "Nessuno mi ha mai protetto quanto mi protegge lui"

La showgirl argentina parla della sua relazione con il campione della Suzuki: "Mi ha aspettato per 8 mesi. Non è facile sentirsi amata. Ma so che è fiero di me"

Belen esalta Iannone: 'Nessuno mi ha mai protetto quanto mi protegge lui'
TiscaliNews

Andrea Iannone e la sua Suzuki non sono considerati tra i principali candidati per la vittoria del Mondiale di MotoGP, ma il centauro italiano si può consolare con le parole di miele della sua celebre fidanzata Belen Rodriguez.  La popolare showgirl argentina ha parlato a Mattino Cinque del suo rapporto con il pilota.

"Nessuno mi ha mai protetto quanto mi protegge lui"

"È stato otto mesi fermo ad aspettarmi e a fare le cose giuste. Il nostro è un rapporto in cui si parla tanto: c’è tanto dialogo, ci si capisce - ha detto Belen -. Entrambi facciamo di tutto perché l’altro stia bene. Ogni donna ha bisogno di essere protetta, di essere amata, rispettata. Nessuno mi ha mai protetto quanto mi protegge lui".

"Non è facile sentirsi amata. Ma so che è fiero di me"

"È un uomo molto premuroso e mi fa sentire la donna più bella del mondo ogni secondo. Questa cosa non è scontata, c’è gente che non lo fa. Lui ogni volta me lo fa sentire: io so che mi stima, che è fiero di me, della mia persona, di come mi comporto, di come ragiono e di come agisco soprattutto. Non è facile sentirsi amata. Non è facile per niente, perché uno diventa insicuro appena c’è qualcosa che non torna. Lui sa tutto ciò che penso di lui. È una persona meravigliosa, concreta che mantiene la parola, che fa ciò che dice”.