Tiscali.it
SEGUICI

Nif Brascia, la regina (juventina) della kickboxing

di Sportal.it   
Nif Brascia, la regina (juventina) della kickboxing
©Instagram

Diciotto anni, due titoli mondiali juniores e un fisico mozzafiato.



Sportal.it ha intervistato in esclusiva Nif Brascia, giovanissima stella della kickboxing che grazie anche al papà-allenatore sta raggiungendo grandi risultati nello sport, senza trascurare lo studio.



"Sono nata in Thailandia - racconta - ma vivo in Italia ormai da 7 anni. Nel mio Paese praticavo taekwondo ma quando sono venuta qui, anche perchè non c'erano palestre attrezzate vicino a casa, ho deciso di cambiare disciplina. Inizialmente non mi piaceva molto ma mio padre che mi fa anche da allenatore mi ha convinta a non mollare e ora i risultati stanno arrivando".



E che risultati: "L'anno scorso ho vinto il titolo mondiale juniores e quest'anno, con un'altra federazione, ne ho conquistato un altro. Ho fatto 50-60 incontri e sono imbattuta. Non mi piace perdere...".



Nif segue anche il calcio: "Sono tifosa della Juventus, come tutta la mia famiglia. Il mio idolo è Del Piero".



Non c'è solo lo sport nella vita di questa diciottenne con la testa sulle spalle, anzi: "Studio design e da grande vorrei fare la stilista di moda. Anche nel periodo in cui ho fatto avanti e indietro dalla Thailandia non ho mai avuto problemi a scuola".



"Le mie giornate sono piene, mi sveglio alle cinque per venire a Milano, visto che abito poco fuori. Quanto torno nel pomeriggio studio un paio d'ore e poi vado ad allenarmi con mio papà. Lui è un grande appassionato, mi ha appeso anche il sacco in casa e quando lavoriamo mi provoca per farmi dare ancora di più".



La sua bellezza spesso trae in inganno: "Al Mondiale pensavano che fossi una modella ma poi mi hanno visto combattere e hanno capito. Molti mi sottovalutano e questo mi carica ancora di più".



E chissà che un giorno la bella Nif non possa anche partecipare alle Olimpiadi: "Sarebbe bello che la kickboxing entrasse nel programma. Io per ora mi dedico alla mia specialità con calci e pugni, vedremo...".

di Sportal.it   

I più recenti

Portabandiera Parigi 2024, Tamberi: spero di essere all'altezza
Portabandiera Parigi 2024, Tamberi: spero di essere all'altezza
Errigo: Io portabandiera? Emozione unica
Errigo: Io portabandiera? Emozione unica
Parigi2024: Errigo portabandiera Il cuore mi scoppia di gioia
Parigi2024: Errigo portabandiera Il cuore mi scoppia di gioia
Parigi2024: Tamberi portabandiera Orgoglio, sto vivendo un sogno
Parigi2024: Tamberi portabandiera Orgoglio, sto vivendo un sogno

Le Rubriche

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...