Tiscali.it
SEGUICI

Sara, prossima al parto, attacca Nicolò Zaniolo: "E' sparito, ma spero che voglia emanciparsi"

La ex fidanzata del calciatore della Roma lo attacca sui social. Le parole durissime di lei e la promessa fatta in passato da lui. La storia

TiscaliNews   
Sara, prossima al parto, attacca Nicolò Zaniolo: 'E' sparito, ma spero che voglia emanciparsi'
Zaniolo e Scaperrotta (Foto Instagram)

"L'ho cercato, gli ho mandato messaggi. Mi ha bloccata ovunque. Non mi risponde". Parole accorate, non prive di rabbia, che non lasciano spazio a interpretazioni diverse: il destinatario del messaggio è sparito. Chi è l'uomo in questione è notizia che corre in linea: si tratta del calciatore della Roma Nicolò Zaniolo. A vergare quello che appare un ultimo disperato appello è Sara Scaperrotta, sua ex fidanzata incinta al nono mese e quindi prossima al parto. La giovane sta per dare alla luce un bambino, che si chiamerà Tommaso, figlio del calciatore. Che però, nel frattempo ha rotto completamente i contatti con lei.

"Sto per partorire ma lui non mi risponde"

Giunta al nono mese di gravidanza, Sara affida ai social il dramma che sta vivendo da mamma singola che ha perso completamente i contatti con il padre di suo figlio. Il quale per altro, in un botta e risposta affidato senza pudori ai social, aveva assicurato che si sarebbe preso tutte le responsabilità che gli spettano in quanto genitore. 

Eppure, stando a quanto scrive lei, Nicolò non risponde più ai messaggi. Eppure i due erano stati insieme per diverso tempo, in affitto condiviso nell'appartamento ceduto da Francesco Totti, dove era sbocciato il loro amore e dove avevano concepito il piccolo. Poi la rottura con successive voci - sempre rigorosamente ricamate sui social - di relazioni con diverse donne. Sono seguite improbabili interviste a parenti più o meno stretti dell'uno e dell'altra. Ma su tutto la promessa: per il bambino Zaniolo ci sarà. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sara Scaperrotta (@sarascape)

Il messaggio sui social

"Con questa consapevolezza dopo mesi di silenzio, ho scelto di chiarire alcune cose, poiché è mio forte desiderio far nascere mio figlio  nel clima più sereno possibile senca lasciare nulla in sospeso - scrive la donna su Instagram - Tommaso è frutto dellamore di due persone. E' stato voluto, cercato desiderato, e la scoperta del suo arrivo è stata celebrata in un clima digioia condivisa. Poi qualcosa è cambiato e mi son trovata di colpo a percorrere questo cammino verso la genitorialità da sola senza supporto di alcuna natura". 

Ma per chiudere non usa mezzi termini: "Spero che voglia emanciparsi e godere delle gioie di padre" ovvero di smettere di comportarsi in maniera infantile.

La palla ora passa al futuro papà che, prima o poi, dovrà battere un colpo. E se questo avverrà è molto probabile che, stando a quanto già accaduto fino a oggi, avverrà attraverso i social. 

TiscaliNews   
I più recenti
Calcio: Gattuso è il nuovo allenatore dell'Haiduk Spalato
Calcio: Gattuso è il nuovo allenatore dell'Haiduk Spalato
Messi, l'Inter Miami sarà il mio ultimo club
Messi, l'Inter Miami sarà il mio ultimo club
Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus
Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus
Monza, Nesta è il nuovo allenatore: è ufficiale
Monza, Nesta è il nuovo allenatore: è ufficiale
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...