Tiscali.it
SEGUICI

Motomondiale: Gp Spagna. Vinales "Arriviamo al top, forti ovunque"

di Italpress   
Motomondiale: Gp Spagna. Vinales 'Arriviamo al top, forti ovunque'

Aleix Espargarò: "Qui scopriremo il livello reale delle moto e dei piloti" JEREZ DE LA FRONTERA (SPAGNA) (ITALPRESS) - Aprilia Racing è pronta per la sfida al Circuito di Jerez dopo la gara negli Stati Uniti, dove uno straordinario Maverick Viñales ha conquistato una doppietta storica. Questo successo ha consentito alla Casa di Noale di raggiungere la vittoria numero 298 nel motomondiale. Viñales è entrato nella storia diventando il primo pilota a vincere con tre marchi diversi. Il pilota spagnolo è determinato a confermare la sua competitività messa in mostra finora con la RS-GP24. "Al Circuito di Jerez sono cresciuto ed ogni volta che vado trovo la gente di casa e il fan club - racconta - Conosco ogni metro di questo circuito, è una pista che mi piace e dove sempre voglio fare bene.

Il ricordo più bello per me è la mia prima vittoria al CEV con la 125cc. Quest'anno arriviamo al top perché abbiamo una moto che ci permette di essere forti ovunque. Jerez è una pista dove sempre sono andato bene, sarà bellissimo tornare a guidare lì". Dall'altro lato del box, Aleix Espargaró arriva fiducioso in Spagna per tornare alle posizioni di vertice, in un circuito dove l'anno scorso ha conquistato la pole position. "Jerez è una pista storica, la più vecchia del Motomondiale, ed è ovviamente molto speciale anche per noi piloti spagnoli - confessa - Questo GP è la prima vera prova, perché è una pista in cui è fondamentale avere un buon setting, dove si capisce davvero se la moto funziona. Qui scopriremo il livello reale delle moto e dei piloti. Ovviamente per tutti gli spagnoli è un circuito molto importante, è sempre una grande festa correre a Jerez. Sono salito sul podio due anni fa e non vedo l'ora di correrci ancora. Speriamo che sia una bella gara per tutti noi di Aprilia". Presente in pista anche Lorenzo Savadori nel primo dei tre Gran Premi che disputerà come wild card, insieme al Mugello e ad Assen: "Non vedo l'ora di tornare a gareggiare in MotoGP. Sarà un weekend importante per me e per Aprilia. Correrò con una moto laboratorio, avremo diverse nuove soluzioni da portare testare e avrò l'opportunità di sperimentare alcune novità per Aleix e Maverick. Ce la metterò tutta". - foto Ipa Agency - (ITALPRESS). glb/com 24-Apr-24 10:50 .

di Italpress   
I più recenti
Civ: la corsa al titolo tricolore fa tappa al Mugello
Civ: la corsa al titolo tricolore fa tappa al Mugello
Incidente durante il Campionato Superbike in Brasile, è morto il giovane pilota Lorenzo Somaschini...
Incidente durante il Campionato Superbike in Brasile, è morto il giovane pilota Lorenzo Somaschini...
Superbike, Razgatlioglu completa la tripletta a Misano
Superbike, Razgatlioglu completa la tripletta a Misano
Circuito Misano e WorldSbk, prolungano accordo per altri 5 anni
Circuito Misano e WorldSbk, prolungano accordo per altri 5 anni
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...