Moto: riparte in sicurezza Trofeo Guzzi Fast Endurance

Moto: riparte in sicurezza Trofeo Guzzi Fast Endurance
di ANSA

(ANSA) - ROMA, 10 GIU - Dopo il periodo di stop che ha coinvolto il motociclismo sportivo a ogni livello, il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance è pronto a ripartire: l'attesissima edizione 2020 del monomarca dell'Aquila - dedicato a equipaggi di due piloti in sella alle facili e divertenti Moto Guzzi V7 III - scatterà il prossimo 18 luglio a Vallelunga, teatro del primo dei tre intensi weekend nei quali saranno racchiuse le cinque spettacolari gare "miniendurance". Le modalità di svolgimento di ogni singola tappa verranno definite nel pieno rispetto delle norme anti-contagio relative al Covid-19, grazie agli sforzi compiuti dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Moto Guzzi, la cui priorità rimane la salute di tutti gli appassionati. Tornano così protagoniste l'amicizia, la passione e il divertimento di un Trofeo che nel 2019 ha riscosso uno straordinario successo, grazie a una formula semplice quanto coinvolgente e a una moto facile da guidare in pista. Ne è testimone DJ Ringo, uno dei tanti partecipanti della prima edizione, che non vede l'ora di tornare a vivere le corse alla maniera "guzzista": "Finalmente possiamo tornare in pista con le nostre V7. Nel 2019 abbiamo vissuto weekend bellissimi, con gare vere ma alla portata di tutti, dal neofita fino al pilota più esperto, e un paddock pieno di amici. Una bella sorpresa anche per me, che ho stretto amicizia con tantissimi appassionati. Non vedo l'ora di tornare in pista, anche perché la formula del Trofeo 2020 si preannuncia ancora più divertente, con alcune gare più lunghe e anche una gara in notturna: io ci sarò, vi aspetto!". (ANSA).