Rossi, la gara più bella della stagione

Rossi, la gara più bella della stagione
di ANSA

(ANSA) - ROMA, 15 LUG - "E' stata la gara più bella fino ad ora. Ho guidato come dovevo, salvando le gomme. Abbiamo fatto tutto bene. Avevo delle motivazioni extra oggi: mio fratello Luca ha raggiunto il primo podio in Moto2 e io non volevo essere da meno. Inoltre voglio dedicare questa piazza d'onore a Don Cesare". Valentino Rossi ha una dedica speciale dopo il secondo posto nel Gp di Germania. Nella settimana che l'ha preceduto è scomparso il parroco di Tavullia che suonava le campane ad ogni successo di Rossi sin dalla 125cc. "In questi dieci giorno ho lavorato duro per questo podio. Sulla carta era una pista ostica per noi ma ci siamo impegnati a fondo per preparare una grande gara - ha commentato il nove volte campione iridato - Ho studiato bene il garone che ha fatto Folger nel 2017 (chiusa al secondo posto, ndr), le sue linee. Marquez andava forte e soprattutto la sua Honda consuma meno le gomme".