Tiscali.it
SEGUICI

Superbike: Catalogna. Doppietta Ducati in gara 2,Bautista precede Bulega

di Italpress   
Superbike: Catalogna. Doppietta Ducati in gara 2,Bautista precede Bulega

Per lo spagnolo prima vittoria della stagione, terzo Razgatlioglu BARCELLONA (SPAGNA) (ITALPRESS) - Alvaro Bautista davanti a tutti in Gara 2 al Circuit de Barcelona-Catalunya nel Mondiale di Superbike. Lo spagnolo dell'Aruba.it Racing-Ducati taglia il traguardo prima del compagno di squadra Nicolò Bulega e conquista la prima vittoria della stagione, la 60^ nel WorldSBK. Al primo giro in curva 4 cadono Axel Bassani (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Michael Ruben Rinaldi (Team Motocorsa Racing) mentre 'Loka' è costretto ad andare nella ghiaia ma riesce a proseguire la sua gara. Gli Stewards decidono di investigare quanto accaduto al termine della gara. Bautista al via ha la meglio del compagno di box Bulega e di Andrea Iannone (Team GoEleven). Toprak Razgatlioglu (ROKiT BMW Motorrad WorldSBK Team) non parte benissimo ma al secondo giro è terzo.

Bulega piazza un eccezionale sorpasso su Iannone in curva 9 e poi su Bautista in curva 1, guadagnando sette decimi sul campione del mondo. A metà gara però Bautista ritorna davanti a Bulega passandolo in curva 1 e prende del margine sul compagno di team che però resta a contatto. A tre giri dalla fine lo spagnolo ha oltre un secondo di margine mentre alle spalle delle due Ducati troviamo Razgatlioglu che si regala il terzo podio del weekend. Con questa vittoria Bautista supera Carl Fogarty mentre in sei gare BMW ha già collezionato quattro podi. Iannone cade al 13° giro in curva 10 mentre è quarto e questo permette a Michael van der Mark (ROKiT BMW Motorrad WorldSBK Team) di arrivare ai piedi del podio precedendo Danilo Petrucci (Barni Spark Racing Team) e Remy Gardner (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team) che però viene retrocesso di una posizione per aver superato i limiti della pista in curva 5 all'ultimo giro. Il sesto posto quindi va ad Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK). Alla sua sesta gara con Iwata, Jonathan Rea (Pata Prometeon Yamaha) conquista i suoi primi punti con Yamaha grazie all'ottavo posto con cui si mette alle spalle Dominique Aegerter (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team), Garrett Gerloff (Bonovo Action BMW) e Scott Redding. Sam Lowes (ELF Marc VDS Racing Team) termina 12° davanti ad Andrea Locatelli che sul finale supera Xavi Vierge (Team HRC), con la zona punti completata da Tito Rabat (Kawasaki Puccetti Racing). Gli ultimi classificati sono Philipp Oettl (GMT94 Yamaha), Tarran Mackenzie (PETRONAS MIE Racing Honda) e Adam Norrodin. Weekend difficile per Honda che vede Iker Lecuona (Team HRC) cadere con Bradley Ray (Yamaha Motoxracing WorldSBK Team) alla prima curva. L'incidente sarà esaminato alla fine della gara dai FIM Stewards. - foto Ipa Agency - (ITALPRESS). ari/com 24-Mar-24 15:38 .

di Italpress   
I più recenti
Moto:scatta l''open day-prime pieghe', per bambini da 6 a 8 anni
Moto:scatta l''open day-prime pieghe', per bambini da 6 a 8 anni
Civ: la corsa al titolo tricolore fa tappa al Mugello
Civ: la corsa al titolo tricolore fa tappa al Mugello
Incidente durante il Campionato Superbike in Brasile, è morto il giovane pilota Lorenzo Somaschini...
Incidente durante il Campionato Superbike in Brasile, è morto il giovane pilota Lorenzo Somaschini...
Superbike, Razgatlioglu completa la tripletta a Misano
Superbike, Razgatlioglu completa la tripletta a Misano
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...