Valentino Rossi: "Non ce la facevo più"

Valentino Rossi: 'Non ce la facevo più'
©Getty Images
di Sportal.it

Valentino Rossi, quarto al Mugello, in una nota pubblicata dalla Yamaha ha analizzato il suo Gran Premio d'Italia.



"Sapevo che la gara di oggi mi avrebbe causato più problemi del solito. In moto mi sono trovato bene e non avevo dolore, ma faticavo un po' e sapevo che 23 giri sarebbero stati lunghi e difficili".



"Ho provato a dare il massimo, sono partito molto bene e sono rimasto in testa per alcuni giri, ma non ho potuto davvero guidare come volevo. Alla fine non ce la facevo più, ho tentato di stare vicino ai piloti davanti, ma non avevo la forza per attaccare Danilo".



Avrei tanto voluto salire sul podio oggi, ma non c'era niente che potessi fare. E' un po' deludente non essere tra i primi tre al Mugello, ma considerato quello che è successo solo pochi giorni fa, è stato alla fine un weekend abbastanza postivo".



"Essere qui e sentire l'affetto di tanti fan è sempre un dono. Ora devo recuperare al 100% ed essere pronto per Barcellona". Al Mugello ha trionfato il ducatista Andrea Dovizioso.