Tiscali.it
SEGUICI

Bagnaia "Spero di tornare a lottare per le prime posizioni"

di Italpress   
Bagnaia 'Spero di tornare a lottare per le prime posizioni'

MotoGp a Jerez dove il ducatista ha vinto negli ultimi due anni JEREZ DE LA FRONTERA (SPAGNA) (ITALPRESS) - Archiviato il GP delle Americhe, la Ducati torna in Europa per affrontare il quarto appuntamento della stagione MotoGP 2024, a Jerez de la Frontera. Un circuito che porta bene alla casa di Borgo Panigale: nel 2021 ha centrato una straordinaria doppietta con Jack Miller, vincitore davanti al compagno di squadra Francesco Bagnaia, quest'ultimo autore invece di due spettacolari vittorie sia nel 2022 che nel 2023. E proprio i precedenti spingono il due volte iridato all'ottimismo dopo un avvio di stagione non semplice. "Negli ultimi due Gran Premi siamo stati costretti a restare per lo più sulla difensiva.

Jerez è una pista diversa rispetto a quelle dove abbiamo corso finora, perciò sarà fondamentale lavorare bene in ogni sessione per capire il comportamento della GP24 su questo tracciato. Negli ultimi due anni siamo riusciti ad ottenere due vittorie bellissime qui in Spagna e spero di poter tornare a lottare per le prime posizioni questo fine settimana. Non sarà facile e ci saranno molti piloti veloci, ma siamo determinati e pronti a dare il massimo". Di umore opposto Enea Bastianiani, che arriva in Spagna determinato a lottare nuovamente per le prime posizioni e poter così sommare altri punti importanti per la classifica generale che lo vede attualmente secondo a 21 lunghezze dal leader e compagno di marca Jorge Martin. "Sono contento di tornare a correre a Jerez, una pista molto bella e anche molto divertente. Lo scorso anno avevo provato a rientrare qui dopo l'infortunio alla spalla, ma non ero pronto e ho dovuto ritirarmi prima delle due gare - ricorda - Quest'anno arriviamo in Spagna forti di due podi e, anche se rispetto ad Austin è un tracciato molto diverso, credo ci siano tutti i presupposti per poter fare un altro buon weekend. In questo momento ho ritrovato il feeling con la moto e stiamo lavorando bene. Mi manca solo di essere un po' più consistente nelle fasi iniziali di gara e riuscire ad essere anche più incisivo nella Sprint. Dopo il GP avremo una giornata di test qui a Jerez che sarà molto importante per poter sistemare tutti quegli aspetti che non abbiamo il tempo di affrontare durante il weekend di gara". - foto Ipa Agency - (ITALPRESS). glb/com 24-Apr-24 11:59 .

di Italpress   
I più recenti
500 miglia Indianapolis, vince ancora Josef Newgarden
500 miglia Indianapolis, vince ancora Josef Newgarden
Notte di stelle: Wawrinka (39 anni) piega Murray (37) in 3 set
Notte di stelle: Wawrinka (39 anni) piega Murray (37) in 3 set
L'Udinese vince e si salva, Frosinone in serie B
L'Udinese vince e si salva, Frosinone in serie B
Niang all'ultimo respiro, Roma ko ed Empoli salvo
Niang all'ultimo respiro, Roma ko ed Empoli salvo
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...