Calcio: Dzeko pronto a rientrare per Roma-Juventus

Calcio: Dzeko pronto a rientrare per Roma-Juventus
di Italpress

Per Fienga 30 giorni di inibizione per violazione norme anti-Covid ROMA (ITALPRESS) - Si avvicina un primo momento verità per la Roma in questa stagione. Domenica alle 20.45 la formazione giallorossa sfiderà la Juventus in occasione del posticipo della seconda giornata di Serie A e Paulo Fonseca - circondato dalle voci sempre più insistenti su presunti contatti del club con Massimiliano Allegri - ha preparato nel corso dell'allenamento odierno la partita contro i bianconeri. Allo Stadio Olimpico è prevista una cornice di pubblico parziale dopo l'ordinanza firmata dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti: dei 1000 biglietti ripartiti tra gli sponsor e l'onlus Roma Cares, 250 saranno riservati agli operatori sanitari impegnati nella lotta al coronavirus. Sorrisi e volti distesi a Trigoria, incluso Edin Dzeko, in procinto di sfidare con la fascia da capitano al braccio la squadra che l'ha sedotto e abbandonato per puntare sull'ex Morata. Domani alle 13.30 è invece prevista la conferenza stampa di presentazione dell'attaccante Pedro Rodriguez, approdato in giallorosso da svincolato. Sul fronte societario non finiscono le grane per la Roma dopo la sconfitta per 3-0 a tavolino contro l'Hellas Verona per il mancato inserimento nella lista dei 25 del centrocampista Amadou Diawara. Il Tribunale Federale Nazionale ha deciso di inibire per trenta giorni il CEO Guido Fienga e squalificare per venti giorni il medico Massimo Manara per la vicenda del mancato rispetto delle norme anti-Covid da parte della panchina giallorossa in occasione del match tra Napoli e Roma al San Paolo dello scorso campionato. Tutto è nato dalla decisione del club giallorosso di far sedere sulla panchina ospite tutti i giocatori non scelti da Fonseca nell'undici titolare. Una mossa che fece infuriare il Napoli che reagì con l'esposto: per la Roma anche una multa di 7.000 euro. (ITALPRESS). spf/pal/red 24-Set-20 19:43