Champions, Psg vince 3-2 in casa Bayern nell'andata dei quarti

Champions, Psg vince 3-2 in casa Bayern nell'andata dei quarti
di Italpress

Protagonista Mbappè autore di una doppietta.MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) - Sotto la neve di Monaco il Paris Saint-Germain esulta grazie alla stella di Kylian Mbappé. È il fenomeno francese a contribuire al successo per 2-3 sul campo del Bayern con una doppietta decisiva e di straordinaria importanza in vista del ritorno in programma la settimana prossima in Francia. All'Allianz Arena un PSG cinico e compatto batte la squadra campione in carica, orfana di Lewandowski, prendendosi una prima piccola rivincita sulla finale persa 223 giorni fa a Lisbona. Primo tempo ricco di gol e scintille. Dopo appena due minuti Choupo-Moting colpisce la traversa con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner, poi al 3' una rapida ripartenza coordinata da Di Maria e Neymar viene finalizzata da Mbappé che calcia a botta sicura trovando un Neuer tutt'altro che irresistibile. Dall'altro lato del campo, invece, sale in cattedra Navas che in due occasioni nega il gol a Muller e Goretzka prima del raddoppio dei francesi. È ancora Neymar a propiziare la rete del PSG con una vera e propria magia: lob a scavalcare la linea difensiva bavarese con Marquinhos che stoppa e la accomoda in rete per lo 0-2 salvo poi avvertire un problema muscolare. Sotto di due reti il Bayern prosegue il forcing e al 37' trova l'1-2 con il gol dell'ex Choupo-Moting, questa volta a segno con un colpo di testa in area di rigore. Nel secondo tempo arriva anche il pareggio dei bavaresi grazie al cross da punizione di Kimmich per la girata vincente di Muller. Ma al 68' ci pensa il solito Mbappé a regalare il nuovo vantaggio al PSG. Questa volta il francese domina l'uno contro uno con Boateng per poi calciare sul primo palo spiazzando completamente Neuer per il 2-3 finale. Un vero e proprio colpaccio da parte dei parigini ma l'ultima parola verrà detta al Parco dei Principi. (ITALPRESS). spf/gm/red 07-Apr-21 23:01