Tiscali.it
SEGUICI

Donnarumma: "A Euro 2024 vogliamo difendere il nostro titolo"

Donnarumma: "A Euro 2024 vogliamo difendere il nostro titolo"

di (ITALPRESS)   

 "Siamo qui in Germania per difendere il nostro titolo". Parola di Gianluigi Donnarumma, intervistato dalla Uefa. Il capitano e portiere dell'Italia, "Player of the Tournament" a Euro2020, vuole confermarsi a livello individuale e soprattutto di squadra in questi nuovi Campionati Europei: "Stiamo cercando di replicare il feeling del team di Euro2020". "Sono felice di essere qui e di rappresentare l'Italia. Saremo senza dubbio pronti per questo grande evento, che è una competizione unica, che sono stato fortunato a vincere l'ultima volta. Ora siamo tutti qui per difendere il nostro titolo e per cercare di fare del nostro meglio per arrivare in finale", ha detto Donnarumma. "A volte rivedo la finale di Euro2020 e mi emoziono ancora. Questo tipo di emozioni non possono mai essere dimenticate. Abbiamo davvero fatto la storia e siamo orgogliosi di aver fatto qualcosa del genere e di rappresentare ancora il nostro Paese", ha continuato il numero uno azzurro.

"Essere il capitano del team è sicuramente una responsabilità in più. Comunque anche altri ragazzi qui in Germania hanno già una certa esperienza e potrebbero essere pure loro capitani. Siamo tutti leader in questa squadra e alcuni di noi hanno bisogno di aiutare i ragazzi che sono appena all'inizio a crescere. Dio contro loro aiutano noi. Poi, ovviamente, indossare la fascia di capitano è una sensazione indescrivibile", ha precisato Donnarumma. "Ognuno di noi ha una personalità diversa. Indubbiamente, l'atmosfera era speciale tre anni fa ed è propria quella che stiamo cercando di ricreare ora. Sono tutti ragazzi fantastici quelli del gruppo, quindi non c'è da temere di non essere in grado di replicare quell'amosfera. Sarà sicuramente importante il gruppo, come lo è stato all'ultimo Europeo", ha detto ancora il portiere dell'Italia. "L'Albania è una grande squadra con giovani giocatori interessanti. Ogni partita è diversa, quindi dovremo affrontarla nel miglior modo possibile e cercare di vincere. Dovremo affrontare partita dopo partita ma, in questo momento, pensiamo solo a fare bene contro l'Albania", ha affermato Donnarumma, a proposito dei primi rivali del team azzurro. Poi, sulla Spagna: "Sono una squadra difficile da affrontare. Sono una grande squadra con giocatori di esperienza internazionale, abituati a competizioni come questa. Ma le squadre che ci affronteranno saranno sicuramente riluttanti a giocare contro l'Italia, perché abbiamo una grande storia e anche una grande squadra. Dovranno prepararsi bene per le partite perché sarà difficile affrontarci". "Pronostici? Alcune squadre sono senza dubbio molto forti, come la Francia e l'Inghilterra, ma anche noi possiamo dire la nostra. Penso che non ci siano favorite in una competizione come questa. C'è tutto da giocare, quindi andremo lì per dire la nostra e per arrivare in finale", ha concluso Donnarumma. - foto Ipa Agency - (ITALPRESS). pdm/com 11-Giu-24 13:30.

di (ITALPRESS)   
I più recenti
Euro 24: troppa panchina per De Ligt, lui va dallo psicologo
Euro 24: troppa panchina per De Ligt, lui va dallo psicologo
Euro 24: Spalletti, qualcosa sicuramente cambierò
Euro 24: Spalletti, qualcosa sicuramente cambierò
Euro 24: Spalletti, di questa Italia ci si puo' fidare
Euro 24: Spalletti, di questa Italia ci si puo' fidare
Euro 24: Bastoni, nessuna paura della Croazia, solo rispetto
Euro 24: Bastoni, nessuna paura della Croazia, solo rispetto
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...