Tiscali.it
SEGUICI

Europei di ritmica al via, ultima chance per Parigi2024

di Italpress   
Europei di ritmica al via, ultima chance per Parigi2024

Già certe di partecipare ai Giochi Raffaeli, Baldassarri e la squadra nazionale ROMA (ITALPRESS) - Il sipario sul 40° Campionato Europeo di ginnastica ritmica si sta per aprire. La rassegna continentale ungherese, al via mercoledì, rappresenta l'ultima chance di qualificazione per i Giochi Olimpici di Parigi 2024, dove hanno già assicurata la partecipazione Sofia Raffaeli, che si assicurò un posto per l'Italia già al Mondiale di Sofia 2022, così come poi fecero Milena Baldassarri e la squadra nazionale di ritmica a Valencia nel 2023. Un en plein di carte olimpiche che ha fatto storia per la Federazione Ginnastica d'Italia. A Budapest l'Agente delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, vice campionessa mondiale in carica, dovrà quindi difendere l'argento vinto lo scorso anno a Baku nel concorso generale (oltre ai due ori nelle finali di specialità a palla e clavette) e provare a mettere in bacheca un metallo ancora più prezioso, aggiungendo un altro primato nel suo curriculum sportivo.

L'aviere dell'Aeronautica Militare invece, sesta miglior ginnasta ai Giochi di Tokyo 2021, dovrà dare il massimo su tre attrezzi: palla, clavette e nastro, non solo per assicurarsi un posto nelle finali ma anche per portare il team in vetta alla classifica grazie anche all'aiuto della stella dell'Udinese, impegnata al cerchio. Per Tara Dragas è il secondo campionato europeo, il primo da senior, dopo Tel Aviv 2022 dove si assicurò una medaglia d'argento al nastro e un quarto posto al cerchio, oltre alla quinta piazza nel team ranking junior insieme ad Alice Taglietti. Toccherà poi alle Farfalle azzurre chiudere la competizione con i loro esercizi (quello ai 5 cerchi e quello misto con palle e nastri) i cui punti in qualifica, sommati con quelli delle individualiste, decreteranno la classifica del team ranking. L'Italia a Baku si piazzò ai piedi del podio dietro a Bulgaria, Ucraina e Israele. Gli stessi punteggi serviranno anche per conoscere la squadra campione 2024 e quali gruppi accederanno alle final eight. Il programma junior, invece, vedrà impegnate Ludovica Platoni (Braccio Fortebraccio) al cerchio, Anna Piergentili (Ginnastica Fabriano) alla palla, Margherita Fucci (Cervia Ginnastica e Sport) alle clavette e Carlotta Fulignati (SG Terranuova) al nastro. Quattro ginnaste, per altrettanti attrezzi, che formano la squadra azzurra che concorrerà per il titolo europeo giovanile. L'intera competizione senior e le finali junior saranno trasmesse in streaming, all'estero, sulla piattaforma EBU Eurovision - Sport (eurovisionsport.com) mentre, in Italia, la copertura televisiva dell'evento sarà affidata alla Rai, interamente su Rai Play e con alcune finestre su Rai Sport. - Foto Ipa Agency - (ITALPRESS). mc/com 20-Mag-24 09:37 .

di Italpress   
I più recenti
Blois: Iannaccone agli ottavi, fuori Berrettini
Blois: Iannaccone agli ottavi, fuori Berrettini
Poznan: eliminati Fonio e Mager
Poznan: eliminati Fonio e Mager
Ilkley: Napolitano agli ottavi
Ilkley: Napolitano agli ottavi
Cattolica: Pecci in rimonta ai quarti
Cattolica: Pecci in rimonta ai quarti
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...