Immobile "Certe parole su di me da rabbrividire"

Immobile 'Certe parole su di me da rabbrividire'
di Italpress

In gol a Crotone, l'attaccante si sfoga dopo la vicenda Covid CROTONE (ITALPRESS) - "Parlare dell'uomo Ciro senza conoscerlo mi ha mandato su tutte le furie. Sono consapevole di essere sotto l'occhio delle telecamere, tutti possono esprimere la propria opinione sul campo ma certe parole mi fanno rabbrividire. L'esultanza era per il gruppo di Among Us, non aveva intenti polemici". Queste le parole di Ciro Immobile, attaccante della Lazio al ritorno in campo con il gol del momentaneo 1-0 contro il Crotone allo Scida. L'attaccante si toglie qualche sassolino dalla scarpa dopo essersi ritrovato suo malgrado al centro delle cronache per la vicenda Covid. Già alla vigilia della gara, su Instagram, aveva usato toni duri ("Questo non è fare giornalismo sportivo, questo è buttare fango e cimentare odio e cattiveria contro le persone. Adesso mi sono stancato di dover lasciar perdere sempre e ingoiare accuse completamente ingiuste"), così come la moglie, Jessica Melena ("Scrivete di lui, parlate di lui come calciatore, ma come uomo lasciate perdere perché ci cascate male! Vi potrebbe spiegare il vero significato della parola uomo e soprattutto del rispetto, dell'umiltà e del senso di sacrificio"). Ora Immobile vuole lasciarsi dietro tutto, compresa la delusione di saltare gli appuntamenti contro Polonia e Bosnia in Nations League. "Ho dovuto rinunciare a causa del tampone positivo. Ma sono contento delle partite fatte dalla Nazionale e il gruppo azzurro mi ha riempito di affetto. Sono tornato ancora più carico perché quando si è fermi si capisce ancora meglio la passione per questo sport", ha concluso ai microfoni di Sky Sport. (ITALPRESS). glb/red 21-Nov-20 17:59