Sardegna tutto l’anno: aprile

Sardegna tutto l’anno: aprile
di DinamoBasket

TagsRegione SardegnaAlla scoperta dei tredici scatti del calendario ufficiale della Dinamo Banco di Sardegna

Trekking tutto l’anno in Sardegna, ma soprattutto in primavera quando la temperatura mite rende più agevoli le escursioni e l’aria limpida permette di spaziare con lo sguardo su vasti panorami. Dalla sommità di Monte Pinu si abbraccia tutto il golfo di Olbia e, in lontananza, di possono vedere le falesie della Corsica.

È questo splendido scenario che ha affascinato Eimantas Bendzius, il giocatore di aprile. “Sono rimasto estasiato, la natura era nel suo splendore, uno scenario bello e interessante”, dice Benji.

“La Sardegna è un set naturale. Bendzius ha raggiunto una radura, alla sua destra un leccio, a sinistra un ginepro, alle sue spalle la macchia mediterranea e la foto è fatta”, racconta il fotografo Nanni Angeli.

Monte Pinu si chiama così per la presenza massiccia lungo le sue pendici del pino marittimo. Lo si raggiunge partendo da Olbia. La troupe della Dinamo è stata accompagnata da Annalisa Fresi e ospitata nel suo agriturismo che è nella zona, il “Monte Pinu” appunto.

Nel raggiungere la radura, dove è stata scattata la foto del calendario, si attraversa un’ampia zona boscosa con rilevanti massi di granito.

Sulla bellezza del luogo, sul fascino di questa natura incontaminata, le immagini parlano da sole. È tutto così realistico che si ha la sensazione, oltre che di vedere, anche di sentire il profumo della vegetazione, il profumo che Bendzius ha sentito e apprezzato.

“È stata per me una scoperta, una piacevole scoperta. Ero appena arrivato in Sardegna quanto abbiamo fatto l’escursione e quello è stato uno dei primi posti che ho visto dell’isola, fuori dalla palestra di allenamento. È stata un’esperienza nuova e molto interessante”, dice ancora il giocatore.

Per Bendzius è stato naturale, come è arrivato sul posto, spaziare su quel panorama spingendo lo sguardo lontano, fin dove consentiva la visibilità di una giornata particolarmente tersa.

“Effettivamente – dice Nanni Angeli – non c’è stato bisogno di farlo posare a lungo. Ha subito sposato la natura del luogo, la foto è venuta fuori quasi da sola.”

Il trekking è anche un esercizio fisico, che richiede fatica, quasi sempre offre emozioni e queste, in Sardegna e a Monte Pinu in particolare, sono sempre garantite e sono sempre di alto livello.

Eimantas Bendzius, lituano, 30 anni, ala grande m.2.07 pesa kg. 90. Ha vinto la coppa nazionale della Lituania. Ha avuto esperienze, fuori del suo paese, in Polonia e in Spagna e ha giocato in Eurolega ed Eurocup. È con la Dinamo dal 2020.

Il calendario Sardegna tutto l’anno è disponibile nel Dinamo Store e nell’e-commerce dinamostore.it : si ringraziano Arnaldo Gallizzi e la Tipografia Gallizzi, storico partner al fianco della Dinamo Banco di Sardegna, per il grande lavoro svolto e la stampa realizzata a tempo di record.

 

Sassari, 14 gennaio 2021

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna