Calcio, la Coppa d'Africa rimandata al 2022 causa Covid

di Askanews

Milano, 30 giu. (askanews) - La Coppa d'Africa di calcio è stata rimandata al 2022. La manifestazione in programma nel 2021 in Camerun slitta di un anno a causa del Covid 19.Lo ha stabilito l'esecutivo della Caf, la confederazione continentale africana: "Oggi il comitato esecutivo ha preso delle decisioni seguendo una regola semplice: la salute è la priorità", ha dichiarato Ahmad Ahmad, presidente della Caf."Il picco della pandemia non è ancora stato raggiunto in alcuni paesi. Dobbiamo essere vigili. In Africa, come nel resto del mondo, la vita viene prima di tutto, degli interessi economici e personali".Il cambio di data è dovuto a motivi logistici e legati alle difficoltà di viaggio per la pandemia. Il torneo si giocherà sempre in Camerun, come previsto. La 33 edizione del torneo era già stata oggetto di uno spostamento di date: prevista per giugno 2021, era stata anticipata a gennaio per evitare la concomitanza con la stagione del maltempo in Camerun e con il nuovo Mondiale per club, che dovrebbe giocarsi in Cina.Ahmad ha anche annunciato alcune novità nel campo del calcio femminile africano. Rinviata al 2022 anche la Coppa d'Africa femminile che l'anno prossimo sarà sostituita da una nuova manifestazione itinerante, la Champions league africana."Questa decisione presa oggi è un messaggio molto forte per le calciatrici africane. E' una decisione storica che permette sviluppare il calcio femminile", ha concluso Ahmad.