Calcio, Spadafora: "Ecco nuove tecnologie antirazzisti"

di Ansa

Si avvicina l'utilizzo negli stadi italiani di nuove tecnologie, come ad esempio radar sonori e sistemi di video sorveglianza con riconoscimento facciale, per aumentare la sicurezza sugli spalti e contrastare gli episodi di razzismo e discriminazione. Ad annunciarlo e' il ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora, auspicando la novita' gia' dalla gara inaugurale di Euro2020 all'Olimpico tra Italia e Turchia. "Nel giro di poche settimane dovremmo poter sperimentare per la prima volta nel nostro Paese, nei principali stadi, nuove tecnologie che possano aiutare il lavoro delle forze dell'ordine" e' l'auspicio.