Formula 1, Piero Ferrari: sarà un campionato molto strano

di Askanews

Roma, 1 lug. (askanews) - "Non faccio un pronostico perché in vita mia non ne ho mai azzeccato uno. Cominciamo e poi vedremo", ha detto il vicepresidente e amministratore non esecutivo di Ferrari, Piero Ferrari, a poche ore dall'inizio della stagione di Formula 1."Sarà un campionato molto strano - ha detto a margine di una iniziativa all'ospedale civile di Baggiovara a Modena - non si è mai visto un campionato con una durata di soli sei mesi, ma il virus ci ha portato a prendere decisioni di questo tipo e dobbiamo accettarlo"."La Ferrari sta bene - ha detto - sono state fatte tante iniziative per poter ripartire e lavorare". "In Borsa il titolo va bene, stiamo producendo le macchine, i clienti le ritirano, vediamo... Fare previsioni sul futuro di fronte a un evento così imprevisto è difficile".