Tiscali.it
SEGUICI

Sanremo: Pellegrino già al 2° turno, fuori Gigante e "Ceck"

di SuperTennis   
Sanremo: Pellegrino già al 2° turno, fuori Gigante e 'Ceck'

Un clima tipicamente estivo ha caratterizzato la giornata odierna della Sanremo Tennis Cup torneo 125 dell’Atp Challenger Tour, parterre importante con Ivan Ljubicic e Lorenzo Musetti. La mattinata è stata dedicata alle sei 'finaline' del tabellone di qualificazione che vedevano in campo altrettanti tennisti italiani, due dei quali impegnati in un derby. Quattro di loro sono riusciti a superare l'ostacolo e domani giocheranno il loro primo turno nel 'main-draw'. Andrea Vavassori con lo score di 26 61 64 sul tedesco Molleker, Giovanni Fonio 76 63 sul tunisino Echargui, Edoardo Lavagno che ha destato un'ottima impressione 62 61 al russo Vatutin, Federico Arnaboldi in due set 76 61 sul connazionale Julian Ocleppo, si sono meritati un posto nel tabellone principale, mentre non ce l'ha fatta Andrea Arnaboldi ko contro il monegasco Vacherot che si è qualificato con il punteggio di 63 46 61. Il sesto promosso è stato il belga Coppejans che ha eliminato 62 64 il norvegese Durasovic.

Intorno all'ora di pranzo hanno preso il via i primi incontri del tabellone principale. Davanti ad un pubblico numeroso, è arrivata la sconfitta di Marco Cecchinato contro il ceco Vit Kopriva, classe 1997, recente semifinalista nel Challenger turco di Antalya. È stato un match molto combattuto terminato con un doppio 6- 4 e durato un'ora e 50'. Nel primo set Cecchinato si è fatto brekkare in apertura, ha pareggiato i conti sul 3 pari, ha salvato quattro break-point nel game successivo per poi cedere il servizio decisivo nel nono gioco. Nel secondo set, il gioco spartiacque è stato il secondo quando Kopriva al servizio ha salvato una palla-break sullo 0-1 e nel game successivo ha operato il break decisivo. Il trentenne palermitano, apparso nervoso sul Centrale, ha salvato un break-point nel quinto game ma non è più riuscito ad agganciare l'avversario che ha chiuso i conti al quarto match-point del decimo game.


Persa la seconda testa di serie, sul centrale sono scesi altri due italiani e ad avere la meglio è stato Andrea Pellegrino che ha impiegato un'ora e 39' sotto un sole cocente per eliminare Matteo Gigante 76 64. Sul Campo 1, dopo un primo set disastroso, il francese Muller ha vinto in rimonta sul giapponese Uchida 16 63 63, imitato subito dopo dal suo connazionale Van Assche, anche lui in rimonta 26 63 62 sul britannico Peniston. 


Grande attesa per la giornata di domani quando si giocheranno tutti gli altri match del primo turno. Si inizia alle 10 sul Centrale con Tseng (Taipei) contro il russo Schevchenko, terza testa di serie e per molti uno dei favoriti del torneo. A seguire e non prima delle 11,30 toccherà a Gianluca Mager, beniamino di casa contro Luca Nardi, e sempre sul Centrale la terza partita vedrà protagonista l'altro giocatore del Circolo Tennis Sanremo che ospita l'evento, Matteo Arnaldi sorteggiato contro l'ungherese Piros. L'ultima sfida sul Centrale vedrà impegnata la prima testa di serie della Sanremo Tennis Cup, il peruviano Varillas contro il qualificato Federico Arnaboldi. Quattro partite sono in programma sul Campo1 e altrettante sul Campo2. Spiccano i derby azzurri Cobolli-Maestrelli e Zeppieri-Giannessi che saranno i primi match sul Campo1, e a seguire il russo Karatsev contro il belga Coppejans, e il 'nostro' Vavassori contro l'altro russo Kotov. Sul Campo2 in apertura altra sfida tutta italiana tra Ferrari e Fonio, e a seguire Lavagno contro Vacherot, lo slovacco Kovalik contro il britannico Harris e infine giocheranno il francese Guinard opposto all'austriaco Ofner.


L’evento è organizzato da Master Group Sport in collaborazione con il Tennis Sanremo, con il sostegno della Regione Liguria e il patrocinio del Comune di Sanremo.

Oggi primo giorno anche del progetto didattico GAME TEST MATCH con la Scuola Primaria di via Volta, grande entusiasmo per i bambini che hanno imparato la matematica, l’inglese e la tecnologia sui Campi del Tennis Sanremo, hanno scoperto il backstage di un torneo internazionale parlando con il responsabile degli Arbitri, gli accordatori e gli atleti. Il progetto è stato ideato e curato da Master Group Sport in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale.

Ancora disponibili biglietti dal 27 marzo al 2 aprile: da lunedì a giovedì il biglietto di ingresso costerà 5 euro, poi 10 euro per i quarti e le semifinali, e 15 euro per la finale di domenica 2 aprile. L’Abbonamento dal 31 marzo al 2 aprile è di 25,00 euro.

È possibile acquistare i biglietti presso tutti i punti vendita del circuito Vivaticket e sul sito Vivaticket.com al link: https://www.vivaticket.com/it/tour/sanremo-tennis-cup/3357 

Tutte le news e gli aggiornamenti su www.sanremotenniscup.it


ORDINE DI GIOCO

TABELLONE SINGOLARE

TABELLONE DOPPIO

QUALIFICAZIONI

di SuperTennis   
I più recenti
Sinner: Ho molto da imparare, anche se sono numero 1
Sinner: Ho molto da imparare, anche se sono numero 1
Tennis, Berrettini: Questa sconfitta farà male per un po'
Tennis, Berrettini: Questa sconfitta farà male per un po'
Sfuma la vittoria di Berrettini a Stoccarda, vince Draper
Sfuma la vittoria di Berrettini a Stoccarda, vince Draper
Berrettini: Questa sconfitta farà male per un po'
Berrettini: Questa sconfitta farà male per un po'
Le Rubriche

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Pierangelo Sapegno

Giornalista e scrittore, ha iniziato la sua carriera giornalistica nella tv...

Andrea Curreli

Cagliaritano classe '73 e tifoso del Cagliari. Studi classici e laurea in...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Italo Cucci

La Barba al palo, la rubrica video a cura di Italo Cucci, famoso giornalista...